YouTube è nuovamente disponibile su Fire TV

Immagine: Google
(Image credit: Google)

Finalmente la faida è finita: i possessori di Amazon Fire TV possono nuovamente accedere a YouTube tramite un'app nativa, mentre per la prima volta i possessori di Chromecast potranno trasmettere l'app Amazon Prime Video dai loro telefoni cellulari o tablet ai loro televisori.

Secondo l'annuncio sul blog di Google, entrambi i servizi saranno disponibili a partire da oggi, e saranno seguiti da una collaborazione più stretta rispetto a prima.

Google e Amazon hanno annunciato la loro intenzione di portare i loro servizi alle rispettive piattaforme in aprile, ma gli aggiornamenti delle app sono stati implementati solo oggi.

Secondo un altro post sul blog di Amazon, sarà possibile guardare YouTube in 4K per tutti coloro che possiedono un televisore in grado di supportarlo, e usare Alexa per aprire YouTube e cercare video. E non è tutto, le vostre playlist e iscrizioni verranno trasferite una volta effettuato l'accesso al vostro account YouTube su Fire TV.

L' "inizio" di una bella amicizia

Detto questo però, ci sono alcune precisazioni da fare.

La prima è che YouTube TV e YouTube Kids verranno lanciati entro la fine dell'anno.

La seconda è che non tutti i dispositivi Fire TV riceveranno questo aggiornamento. Al momento del lancio, solo la Fire TV Stick (2a generazione), Fire TV Stick 4K, Fire TV Cube, Fire TV Stick Basic Edition e le smart TV Toshiba, Insignia, Element e Westinghouse Fire TV potranno accedere a YouTube.

Inoltre per trasmettere Amazon Prime Video su Chromecast o Chromecast Ultra, ci sarà bisogno dell'ultima app Prime Video e di Android 5.0 o versione successiva oppure iOS 10.1 o successiva sul vostro telefono o tablet per ricevere l'aggiornamento.

Dopo aver aggiornato tutte le app, potrete guardare Prime Video sul vostro dispositivo Android TV o rilassarvi e guardare gli ultimi video di gatti su YouTube tramite Fire TV.