Xbox Live cambia nome ma la sostanza resta (per ora)

Best Dolby Xbox Series X games
(Immagine:: Shutterstock/Miguel Lagoa)

18 dopo la nascita di Xbox Live, Microsoft ha cambiato ufficialmente nome al servizio. Un'operazione che riflette i diversi servizi esistenti, e che cerca di evitare la confusione. 

"Xbox network si riferisce al servizio xbox online, che è stato modificato nei nostri Microsoft Services Agreement,”, spiega un portavoce di Microsoft a The Verge (Si apre in una nuova scheda) . "L'aggiornamento da Xbox Live a Xbox network punta a distinguere con chiarezza il servizio dell'abbonamento Xbox Live Gold".

In altri parole, non dovrebbe cambiare nulla nel modo in cui i giocatori useranno il servizio Xbox network, che avrà solo un nome diverso - visibile anche nei menu di gioco. Screenshot e video salvati su Xbox Live, saranno salvati su Xbox network, ma a parte quello non cambia nulla. La novità ha generato un po' di confusione, ma nulla di grave. 

See more

Un piccolo cambiamento

Lo scorso agosto circolava una voce secondo cui Microsoft aveva intenzione di modificare l'abbonamento Xbox Live Gold, ma per il momento pare che non sia così - e in effetti Microsoft aveva smentito. 

Poi, a gennaio, l'azienda ha aumentato il prezzo di Xbox Live Gold; ma la cosa è durata un giorno solo, e Microsoft ha fatto marcia indietro dopo le accese proteste del pubblico. Anzi, hanno anche promesso che i giochi free-to-play, come Fortnite, sarebbero stati giocabili anche senza abbonamento Xbox Live Gold.

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.