Xbox Console Streaming, inizia il test pubblico

(Immagine:: Microsoft)

L’anno scorso, ad ottobre, Microsoft ha lanciato l'anteprima del test pubblico per la nuova piattaforma Xbox Console Streaming in Inghilterra e negli Stati Uniti. L’azienda ha appena annunciato che tutti i Paesi in cui Xbox One è disponibile potranno accedere alla fase preliminare del test.

Potete trovare qui la lista completa dei Paesi (Si apre in una nuova scheda).

Project xCloud?

Da non confondere con Project xCloud, che a sua volta da ottobre è in fase di testing in UK e Stati Uniti, Xbox Console Streaming permette all’utente di giocare in streaming sul proprio smartphone o tablet Android, a qualsiasi gioco Xbox One in loro possesso, inclusi i titoli presenti nel Game Pass.

A differenza di xCloud, che permetterà all’utente di giocare a migliaia di titoli sui propri dispositivi attraverso i server Microsoft, Xbox Console Streaming necessita che il gioco sia attualmente installato ed in esecuzione sulla propria console, lo streaming al dispositivo Android, infatti, avviene localmente.

I requisiti sono: un dispositivo Android con installato Android 6.0, o una versione seguente, con installata l’app Xbox Streaming App, un controller Bluetooth Xbox One e un account Microsoft con un profilo Xbox.

Trattandosi ancora di una fase di testing, è necessario che siate degli Xbox Insider e che la vostra console faccia parte dell’Xbox One Update Preview ring (Si apre in una nuova scheda); entrambe le opzioni sono attivabili previa iscrizione gratuita.

Stando a quanto sostiene Microsoft, con l’aumentare dei feedback, verranno implementati vari accorgimenti che consentiranno di migliorare le performance del servizio.

Harry is an Australian Journalist for TechRadar with an ear to the ground for future tech, and the other in front of a vintage amplifier. He likes stories told in charming ways, and content consumed through massive screens. He also likes to get his hands dirty with the ethics of the tech.