Skip to main content

Windows 10 ARM è molto più veloce sul Raspberry Pi 4

(Image credit: Future)

Windows 10 ARM è attivo e funzionante sul Raspberry Pi 4, dopo che utenti nerd sono riusciti a farlo funzionare sul Raspberry Pi 3, come abbiamo visto all'inizio del 2019.

La versione IOT di Windows 10 è quella ufficialmente designata per funzionare sulle schede microelettroniche, ma esiste un modo di utilizzare la versione completa di Windows 10, installando su Raspberry la versione ARM del sistema operativo.

Come segnalato da Windows Latest, Marcin (@Marcinoo97), un ricercatore di sicurezza (o forse un aspirante ricercatore di sicurezza, non è chiaro dal suo profilo Twitter), è riuscito a far funzionare correttamente l’ultima versione ARM di Windows 10 sul Raspberry Pi 4. 

Più scattante, più usabile 

Il Raspberry Pi 3 ha avuto enormi difficoltà nel far funzionare correttamente Windows 10, ma il nuovo modello ha molta più grinta ed è capace di far funzionare il sistema operativo in modo più fluido.

Un utente di Twitter ha chiesto: "Allora, come si comporta Windows sul Pi 4? È più scattante rispetto al Pi 3?”

Marcin rispose: “Sì. È molto più veloce ", anche se si è limitato ad usare solo 1 GB di RAM (su una scheda Pi da 4 GB).

L'installazione di Windows 10 ARM da parte di Marcin è stata realizzata utilizzando WoA Deployer, ed egli si sofferma di più sugli aspetti tecnici del processo nel thread su Twitter.

Naturalmente ci saranno ancora grossi limiti in termini di potenza sul Raspberry Pi 4, almeno rispetto ai notebook per cui Windows 10 ARM è progettato (questi portatili basati su processori Snapdragon stanno gradualmente diventando sempre più potenti).

Così come accaduto con il Pi 3, eseguire applicazioni desktop di Windows complete (tramite emulazione) sarà senza dubbio lento. Tuttavia, è interessante vedere quanto realizzato, con il Pi 4 che dovrebbe essere in grado di affrontare abilmente le attività di elaborazione di base, sebbene si noti che questo progetto si trova ancora nelle sue fasi iniziali.

Abbiamo già visto Windows 10 ARM sbarcare su diversi dispositivi di nicchia, strani e meravigliosi, come ad esempio su un vecchio smartphone Lumia 950 XL.