Skip to main content

vivo V23 5G punta su un’estetica dirompente e sui social media

vivo V23 5G
(Image credit: Future)

Vivo ha presentato ufficialmente V23 5G, in una serata in cui si è respirato un po’ di ritorno alla normalità, con un annuncio di prodotto finalmente in presenza. 

Vincent Xi, Presidente di vivo Italia, ha fatto gli onori di casa, introducendo la strategia di Vivo in Italia. Vale la pena ricordare che questo marchio è presente da poco nel nostro Paese, ma a livello mondiale è un colosso presente in 60 paesi, con oltre 400 milioni di clienti. Vivo è il brand del settore smartphone numero 1 in Cina e 5° nel mondo. L’Italia è tra i prossimi paesi dove Vivo investirà, per rafforzare la propria presenza. 

vivo V23 5G 

vivo V23 5G

(Image credit: Future)

Per vivo, il V23 5G è uno smartphone dedicato in particolare alla creazione dei contenuti. Di conseguenza, l’attenzione è sulla fotocamera frontale da 50mp con sensore ISOCELL 3.0 che trattiene a lungo la luce per generare scatti nitidi e ricchi di dettagli, isolando singolarmente i pixel. In abbinata alle tecnologie di adattamento dell’illuminazione e di miglioramento dell’immagine tramite IA, ne risultano scatti messi a fuoco e una migliore resa delle foto notturne. 

Ad accompagnare la fotocamera frontale troviamo una seconda fotocamera, grandangolare, che ha un’ampiezza di ben 105° con correzione prospettica. C’è anche un “flash”, ma è riduttivo chiamarlo così perché è un sistema di 4 luci che possono essere regolate per offrire la migliore resa dell’illuminazione ambientale, in automatico o manualmente, andando a ricreare un’atmosfera fredda, neutra o calda a seconda delle esigenze. 

vivo V23 5G permette anche di registrare video usando contemporaneamente la fotocamera frontale e quella posteriore. Una funzione che permetterà di creare video originali da mettere sui social. La fotocamera frontale, a proposito, ha un sensore da 64MP. A bordo ci sono anche una seconda fotocamera super-grandangolare da 8Mp e una Super Macro da 2Mp.

Interessante anche la back cover costruita in vetro fotocromatico che, assorbendo la luce solare, va a cambiare radicalmente colore, passando in pochi secondi dal Sunshine Gold al Coast Green. Il vetro della back cover è inoltre lavorato con la flourite, che alla luce del sole fa apparire la scocca iridescente. Costruito con una monoscocca in lega di alluminio, vivo V23 5G sarà disponibile nei colori Sunshine gold e Stardust Black.

Dal punto di vista puramente prestazionale, vivo V23 5G è equipaggiato con un MediateK Dimensity 920, processore di fascia medio-alta adatto ad ogni applicazione (anche gaming) che tra le sue tante funzionalità consente anche l’utilizzo del 5G in Dual Mode (NSA e SA) per rendere il dispositivo pronto ad interfacciarsi con le reti 5G del prossimo futuro. Quanto a memoria di archiviazione, V23 5G può vantare ben 256Gb di spazio disponibile, mentre per quello che concerne la memoria dedicata alle applicazioni si parla addirittura di 12Gb, cifra già elevata per la categoria, che possono arrivare a 16Gb sfruttando la tecnologia Extended Ram che attinge fino a 4Gb di memoria virtuale per rendere ancora più fluide e stabili le applicazioni.

La batteria da 4200mAH non è molto grande, ma la ricarica da 44 Watt, se non altro, permette di raggiungere il 70% di autonomia in circa mezz’ora. vivo 23 5G usa Android 12 personalizzato con Funtouch OS 12. 

Sarà disponibile al prezzo di 549€ a partire dalla prossima settimana, negli ultimissimi giorni di marzo.