Skip to main content

The Sims oggi compie 20 anni

The Sims
(Image credit: bbc)

Il 4 febbraio 2000 è stato rilasciato per la prima volta The Sims, un gioco che nel giro di poco tempo è riuscito a vendere un numero spropositato di copie. Ad oggi le vendite totali ammontano a circa 200 milioni di copie, numeri che rendono The Sims una delle serie di giochi più famose di sempre.

Lyndsay Pearson, direttore del team di sviluppo, ha affermato che non avrebbe mai creduto che il gioco sarebbe arrivato a tanto, e che ora hanno intenzione di continuare a supportarlo aggiungendo nuove funzionalità. 

Nel corso di questi anni sono stati rilasciati quattro capitoli di The Sims, e con questo articolo cercheremo di raccontarvi brevemente la sua storia dall’inizio. 

Tutto ebbe inizio nel 1991, quando il game designer Will Wright perse la casa a seguito di un tragico incendio. Fu questo episodio che fece scattare l’idea a Will di creare un gioco in cui si potessero costruire e decorare le case a proprio piacimento. 

Ecco quindi che nacque il primo The Sims. All’epoca il gioco aveva soltanto 150 oggetti con cui sbizzarrirsi, ma furono sufficienti ad attirare una marea di giocatori. Sei mesi dopo arrivò il primo pacchetto di espansione, The Sims: Livin 'Large, che introdusse l’eventualità di essere rapiti dagli alieni.

Quattro anni dopo (siamo nel 2004) arrivò il secondo capitolo, con l’introduzione di 14 nuove località, oltre 400 edifici, 350 nuovi oggetti e 10.000 opzioni di abbigliamento disponibili. Altra caratteristica fondamentale di The Sims 2 fu quella della crescita, con i bambini che potevano diventare adulti all’interno del gioco, rendendo quindi l’esperienza più realistica. Due anni dopo l’uscita di The Sims 2 arrivò l’espansione Pets, che aggiunse per la prima volta all’interno del gioco i nostri migliori amici a quattro zampe; cani, gatti, cavie e persino uccellini.

Il 2009 fu l’anno di The Sims 3, che riuscì a vendere solo nella prima settimana ben un milione di copie. Il terzo capitolo ha offerto più varietà, più possibilità creative e più espansioni, tra cui il Sim della popstar Katy Perry. L’introduzione della modalità open world inoltre fu una conquista molto importante per il gioco.

Arriviamo nel 2014, quando fu rilasciato il quarto e ultimo capitolo di The Sims. Il quarto capitolo ha rappresentato una vera e propria rivoluzione, con la possibilità di creare il proprio personaggio partendo da zero, modificando corporature, voce, abbigliamento e molto altro. “Vampires" e "Realm of Magic” sono state tra le espansioni più popolari in The Sims 4.

Molti fan del gioco vorrebbero sapere se il quinto capitolo è in fase di sviluppo, ma al momento non ci sono informazioni ufficiali a riguardo. Lyndsay Pearson afferma di essere entusiasta di vedere i giocatori continuare ad usare The Sims, creando persino mod e finti trailer di The Sims 5. 

Il quarto capitolo ha da poco raggiunto i 20 milioni di copie vendute, quindi pensiamo che in un futuro prossimo ci potrebbero essere belle novità.