Skip to main content

The Irishman ora su Netflix

(Image credit: Netflix)

La tanto attesa epopea di Martin Scorsese, The Irishman, fa il proprio debutto su Netflix, appena in tempo per il weekend del Ringraziamento. Ovunque vi troviate nel mondo, adesso potete guardare questa saga criminale che vede il ritorno sullo stesso schermo di Robert De Niro e Al Pacino. La durata è di ben 3 ore e 29 minuti, pertanto la visione potrebbe tenervi impegnati per tutto il weekend.

Il film ha un budget dichiarato di circa 160 milioni di dollari, una parte del quale è stato destinato a ringiovanire il cast tramite un’impressionante serie di effetti speciali, allo scopo di raccontare una storia che si svolge nell’arco di alcuni decenni. Netflix aveva già distribuito il film nei cinema all’inizio del mese, per un periodo limitato.

Anche se Netflix ha già un catalogo di film originali in costante crescita, con alcuni concorrenti ai premi più ambiti come Roma di Alfonso Cuaron, sembra proprio che la piattaforma stia vivendo un momento molto importante nella sua storia, considerato il calibro degli attori e del regista coinvolti nel progetto.

The Irishman racconta la vita di Frank Sheeran (De Niro), un sicario affiliato a Russel Bufalino, che diventerà amico del sindacalista Jimmy Hoffa (Pacino). 

Ecco il trailer finale del film: