Skip to main content

The Batman: data di uscita, trailer, cast e ultime notizie

The Batman
(Image credit: Warner Bros.)

Mancano circa due settimane all'arrivo di The Batman nelle sale cinematografiche e siamo già pronti a correre al cinema per vedere il nuovo capitolo del Cavaliere Oscuro diretto da Matt Reeves.

Sono passati anni dall'ultimo film dedicato a Batman, e finalmente il fatidico momento è arrivato. Il film uscirà nelle sale il prossimo 4 marzo e vedrà Robert Pattinson per la prima volta nel ruolo di Bruce Wayne. CIn aggiunta, visto l'ormai prossimo arrivo di The Flash, Black Adam e Aquaman 2, Warner Bros. e DC si preparano a dare del filo da torcere ai supereroi Marvel.

Anche se tra poco potremo vedere il film al cinema sappiamo già diverse cose sul nuovo Batman. Tra i cattivi ci sarà l'amatissimo Enigmista, oltre al Pinguino (visto nel trailer) e a una serie di nemici già visti nei precedenti capitoli.

Se volete saperne di più in questo articolo trovate tutte le indiscrezioni e le notizie che siamo riusciti a raccogliere su The Batman. Tra querstro trovate trailer, cast, i possibili plot e altre informazioni interessanti da stuzzicare prima dell'arrivo del film.  

The Batman

- Esce al cinema il 4 marzo

- Robert Pattinson interpreta Batman

- L'Enigmista è il nemico principale

- Zoe Kravitz e Colin Farrell fanno parte del cast

- The Batman sarà diverso da tutti i Batman precedenti

- Potrebbe esserci in sequel in programma

The Batman data di uscita

The Batman: data di uscita 4 marzo 2022

Robert Pattinson interpreta Bruce Wayne

(Image credit: Warner Bros.)

The Batman arriverà nelle sale il 4 marzo 2022 dopo una data di lancio inizialmente prevista per ottobre 2021. In origine il film doveva uscire il 25 giugno 2021 ma, come molti altri film e serie TV, i lavori sono andati rilento a causa della pandemia globale.

Inizialmente il film si potrà vedere solo al cinema, ma dovrebbe arrivare su HBO max nel giro di 45 giorni dalla data di lancio.

The Batman trailer: ecco le immagini mostrate al Dc FanDome

L'ultimo trailer di The Batman è uscito a gennaio 2022, ha una durata di circa due minuti e mostra alcuni dei personaggi principali del film tra cui Catwoman, Gordon, Alfred e i nemici già visti nel primo teaser (Pinguino e L'enigmista).

Il trailer di The Batman mette subito in risalto le tinte dark scelte da Reeves per il nuovo film del Cavaliere Oscuro. Il primo video presentato in occasione dell'evento DC FanDome mostrava Robert Pattinson nelle vesti di un Batman piuttosto emotivo, James Gordon come sempre impegnato sulla scena del crimine e ci dava una piccola anteprima di due cattivi d'eccellenza, ovvero Enigmista e Pinguino (in una veste differente dal solito, interpretato da Colin Farrell). 

Qui sotto invece trovate il trailer uscito a ottobre 2021:

A questi si aggiunge il primo trailer rilasciato da DC Fandome nel 2020:

The Batman durata

The Batman: quanto dura?

La nuova Bat Mobile

(Image credit: Matt Reeves/Warner Bros)

The Batman dura due ore e 55 minuti, attestandosi come il Batman più lungo di sempre, appena 6 minuti più corto del colossal Marvel Avengers: Endgame.

Del resto anche The Batman impallidisce rispetto alle 4 ore e due minuti di Zack Snyder's Justice League. Del resto, per quanto i film lunghi piacciano a molti, 3 ore sono un tempo più che sufficiente per sviluppare una storia senza far addormentare gli spettatori.

The Batman: colonna sonora

The Batman: colonna sonora

Se tre trailer di The Batman non sono abbastanza per voi, potete ascoltare il tema musicale principale del film.

Composto da Michael Giacchino (Spider-Man: No Way Home, Lost, Up), la colonna sonora della durata di quasi sette minuti è un brillante arrangiamento musicale caratterizzato da alti e bassi che si alternano in un crescendo dalle tinte emotive. 

Qui sopra potete godervi tutta la colonna sonora del film, che potete trovare anche su Spotify, Apple Music e altre piattaforme musicali.

Warner Bros. ha condiviso anche il tema del cattivo principale del film, aka l'Enigmista, lo scorso 4 febbraio:

The Batman: cast

The Batman: Cast

Robert Pattinson interpreta Bruce Wayne / Batman affiancato da Andy Serkis nel ruolo di Alfred. I cattivi del film sono L’Enigmista (Paul Dano) e Il Pinguino (Colin Farrell), mentre il signore del crimine, Carmine Falcone, sarà interpretato da John Turturro. La parte di Catwoman è stata assegnata alla Zoë Kravitz, figlia del noto cantante Lenny Kravitz.

Di seguito trovate i membri del cast confermati finora:

  • Robert Pattinson (Bruce Wayne/Batman)
  • Andy Serkis (Alfred Pennyworth)
  • Zoë Kravitz (Selina Kyle/Catwoman)
  • Paul Dano (L’Enigmista/Edward Nashton)
  • Jayme Lawson (Bella Reál, una candidata sindaco)
  • Jeffrey Wright (Jim Gordon)
  • Peter Sarsgaard  (DA Gil Colson)
  • John Turturro (Carmine Falcone)
  • Barry Keoghan  (Stanley Merkel)
  • Rupert Penry-Jones (Sindaco Don Mitchell)
  • Alex Ferns (Pete Savage)

Nel cast ci sono anche gli attori gemelli Max e Charlie Carver, che potrebbero interpretare una delle numerose coppie di personaggi DC. Potrebbe trattarsi di Pancopinco e Pincopanco, i "gemelli" più famosi di Gotham, ma per ora non abbiamo certezze a riguardo.

The Batman: Batmobile

See more

La Batmobile è stata svelata da Reeves, sia per creare rumors del film sia per evitare che le foto dei paparazzi mostrassero in anteprima l’auto durante le riprese. Sembra un'auto sportiva, equipaggiata con un motore a propulsione, in forte contrasto con le Batmobili dei film di Nolan, molto più simili a carri armati.

La tuta di Batman ha dei particolari interessanti

La Bat-tuta è apparsa per la prima volta in un video di prova pubblicato da Reeves e accompagnato da una musica noir scritta da Michael Giacchino, compositore della colonna sonora del film.

Il dettaglio principale che colpisce è il simbolo del pipistrello sul petto di Pattinson ricavato da una pistola tagliata a metà e trasformata nel famoso logo.

Alcuni sostengono che la pistola sia quella usata da Joe Chill per uccidere i genitori di Wayne. Se questo fosse vero, sarebbe una scelta in perfetto stile Batman.

Cosa sappiamo sulla storia?

the batman story

(Image credit: Warner Bros.)

The Batman è ambientato durante il secondo anno del percorso del Cavaliere Oscuro, almeno stando a quanto riportato da The Wrap. Questo dovrebbe sopperire la necessità di vedere un altro film sulle origini di Batman, ampiamente soddisfatta nel film di Nolan Batman Begins

In effetti, la presenza di Catwoman, il Pinguino e l'Enigmista certifica la vicinanza del film con il leggendario fumetto di DC Comics. In The Batman, a differenza che nei precedenti capitoli, vedremo l'uomo pipistrello alle prese con delle indagini piuttosto complesse: "Si tratta di una storia noir che segue il punto di vista di Batman", ha detto Reeves al The Hollywood Reporter (opens in new tab), spiegando che la sua regia mira a produrre un film "avvincente" ma allo stesso tempo "emotivo".

"È un Batman in modalità detective, come non lo abbiamo mai visto nei film. I fumetti lo raccontano bene. Dovrebbe essere il più grande detective del mondo, e questo aspetto non è stato mai approfondito nei film. Mi piacerebbe che il percorso che Batman deve effettuare per rintracciare i criminali e cercare di risolvere un crimine divenisse centrale; ciò consentirà al personaggio di percorrere un arco temporale che lo porterà a una trasformazione".

L'ultima pellicola dedicata all'Uomo Pipistrello sembra molto diversa dai precedenti film di Batman e, già dalle poche scene viste nel trailer, si percepisce un forte sapore noir.

"Quando assassino inizia prendere di mira l'elite di Gotham con una serie di sadiche macchinazioni, una scia di indizi criptici spinge Batman a indagare nel mondo sotterraneo, dove incontra personaggi come Selina Kyle (Catwoman), Oswald Cobblepot (il Pinguino), Carmine Falcone ed Edward Nashton (l'Enigmista). Mentre le prove iniziano a prendere forma la portata dei piani del colpevole diventa chiara, e Batman deve creare nuove relazioni per smascherare il colpevole e porre fine all'abuso di potere e alla corruzione che da tempo affliggono Gotham City".

Come anticipato si tratta di un Batman che vedrà il protagonista impegnato in una serie di indagini dalle quali emergeranno non solo i soliti noti colpevoli, ma anche tutto il sistema corrotto che si trova avvelena Gotham.

A giudicare dall'ultimo trailer, sembra che Batman e Catwoman potrebbero fare squadra per sconfiggere l'Enigmista di Dano, ma ci aspettiamo il classico rapporto tempestoso tra i due supereroi.

Cos’è successo alla versione di Ben Affleck?

See more

Questo film di Batman ha avuto dei tempi di produzione molto lunghi. Nell'estate 2015, era previsto  che Ben Affleck scrivesse e dirigesse un film su Batman, riprendendo il suo ruolo di Giustiziere Mascherato ricoperto in Batman Vs Superman. Il film prevedeva la presenza di Deathstroke nel ruolo del cattivo, Affleck aveva anche pubblicato i filmati di prova su Twitter.

Deathstroke compare brevemente nella sequenza post-crediti del film Justice League, interpretato da Joe Manganiello, come si vede nel filmato. Affleck ha abbandonato la regia di The Batman a gennaio 2017 e ha concluso definitivamente il suo coinvolgimento nel film, rendendolo ufficiale all'inizio del 2019.

L’attore ha lasciato il film a causa dei suoi problemi con l'alcol. "Ho mostrato a qualcuno la sceneggiatura di The Batman" ha dichiarato Affleck al NY Times. "Mi ha detto 'Penso che la sceneggiatura sia buona. Penso anche che ti ubriacheresti fino alla morte se dovessi passare di nuovo quello un momento simile a quello che hai appena passato’”. 

L’articolo menziona anche che le riprese travagliate della Justice League avevano "indebolito il suo interesse" per il ruolo di Batman.

Il mondo ha davvero bisogno di un altro film di Batman?

the batman trailer

(Image credit: Warner Bros.)

Questa nuova versione si concentra su Batman come detective nei suoi giorni più verdi, il che è un grande cambiamento rispetto alla versione precedente del personaggio di Affleck. La scelta dei cattivi evoca subito alla mente Batman Returns del 1992, ma ci si aspetta che The Batman abbia un suo carattere distintivo.

Considerando le tante versioni di Batman comparse sullo schermo negli ultimi tre decenni, ha senso che Reeves voglia differenziare la sua versione dalle imprese precedenti. Il mondo, probabilmente, non ha bisogno di un altro film di Batman. D’altro canto, un film a carattere noir con un cast così valido, potrebbe essere diverso dal personaggio che abbiamo visto nella versione di Justice League, il che non può far male.

Già previsto un sequel?

Ovviamente è presto per dire se The Batman avrà o meno un seguito. Tuttavia, data la popolarità del protagonista, si tratta di un ipotesi plausibile. Di certo Reeves ha ancora tanto materiale su cui lavorare e non è detto che non abbia già in mente un progetto per il futuro.

Jeffrey Wright ha dato un indizio importante in questo senso. Dopo lo stop delle riprese avvenuto il 13 marzo, l'attore ha affermato che sarebbe stata la sua ultima volta nei panni di Jim Gordon...per ora. Questo potrebbe voler dire che l'attore è già conscio di un possibile sequel nel quale tornerebbe ad interpretare l'ispettore Gordon, ma per ora siamo nel campo delle ipotesi.

Qui sotto trovate il tweet di Wright:

See more
  • Disney+: come funziona, prezzo, esclusive