Skip to main content

Schede video, il giusto prezzo calcolato

Nvidia RTX
(Image credit: Nvidia)

I prezzi delle schede video stanno calando di recente, e oggi te ne puoi prendere una a prezzi accettabili. Accettabili ma non ancora giusti. 

I prezzi sono ancora troppo alti, e in parte il problema è proprio il prezzo di listino, quello fissato da AMD e Nvidia. Essendo quello troppo alto, poi di conseguenza lo è anche il cosiddetto street price, il prezzo che paghiamo veramente per l'acquisto.

Già ma chi lo dice che i prezzi non sono giusti? A fare il calcolo ci hanno pensato gli utenti di 3DCenter, che hanno confrontato i prezzi delle schede video, prendendo come unico punto di riferimento le prestazioni. Queste ultime sono una sintesi di decine di recensioni. 

Quanto ai prezzi, si è preso come riferimento il valore in dollari, che è un prezzo esentasse. I prezzi in euro sono genericamente più alti, ma ai fini del confronto il discorso regge. 

GPU

(Image credit: Videocardz)

È stato fatto 100 il valore delle RTX 3070, considerando che con un prezzo di listino fissato a $499, è proposta a un "prezzo giusto". 

Da qui, ciò ne consegue è che le schede Nvidia superiori sono tutte sovraprezzate, e verrebbe da commentare "ma non mi dire!?". I modelli più bassi, invece, hanno prezzi di riferimento corretti. In particolare la 3060 Ti risulta particolarmente vantaggiosa, e forse per questo è stata ancora più difficile da trovare. 

Tra i prodotti peggiori, per prezzo, troviamo le RTX 3090 e 3090 Ti, a $1.499 e $1.999 rispettivamente. Secondo i calcoli di 3D Center i prezzi giusti di queste schede dovrebbero essere la metà o anche meno di quello che sono. 

In casa AMD, le RX6800 sembrano quelle con il prezzo migliore, in rapporto alle prestazioni. Modelli come la RX 6950XT o la RX6400 invece dovrebbe costare molto meno di quanto costino in realtà. 

Chiaramente le prestazioni pure non sono necessariamente l'unico criterio rilevante, quando si sceglie una scheda video. C'è il raffreddamento, o la rumorosità, o persino l'estetica. Ma sì, la maggior parte di noi sceglie una scheda video pensando a "quanti FPS fa". 

Tutto questo sforzo per scoprire l'acqua calda? Beh, in effetti lo sapevamo anche prima che le schede video costano troppo, probabilmente più di quanto dovrebbero. Questo esercizio tuttavia ci aiuta a capire un po' meglio come stanno le cose, e magari qualcuno potrà trovare la soluzione ai suoi dubbi, per scegliere più serenamente la prossima GPU. 

Via: Videocardz

Valerio Porcu
Valerio Porcu

Valerio Porcu è Redattore Capo e Project Manager di Techradar Italia. È da sempre ossessionato dai gadget e dagli oggetti tecnologici che cambiano la nostra vita quotidiana, e dai primi anni 2000 ha deciso di raccontarla. Oggi è un giornalista con anni di esperienza nel settore tecnologico, e ha ancora la voglia di trovare le chiavi di lettura giuste, per capire davvero in che modo la tecnologia può rendere migliore la nostra vita quotidiana.