Skip to main content

Samsung presenta le memorie GDDR6 da 24Gbps per le GPU next-gen

Samsung
(Image credit: Samsung)

Samsung Electronics ha annunciato l'inizio del campionamento dei primi banchi di memoria DRAM GDDR6 da 16 gigabit in grado di raggiungere velocità di elaborazione pari a 24 gigabit al secondo.

Le nuove memorie Samsung sono realizzate tramite il processo produttivo a 10-nanometri (1z)1 basato sulla tecnologia EUV e sono progettate per migliorare in modo significativo le prestazioni delle schede video di prossima generazione, dei computer portatili e delle console di gioco, nonché delle applicazioni basate sull'intelligenza artificiale e dei sistemi HPC.

"L'esplosione di dati guidata dall'intelligenza artificiale e dal metaverso sta spingendo la necessità di maggiori capacità grafiche in grado di elaborare simultaneamente enormi serie di dati a velocità estremamente elevate. Con la campionatura della nostra GDDR6 a 24 Gbps, la prima del settore, non vediamo l'ora di convalidare la DRAM grafica sulle piattaforme GPU di prossima generazione per immetterla sul mercato in tempo utile per soddisfare una nuova domanda."

Daniel Lee, Executive Vice President

Le nuove memorie Samsung GDDR6 da 24Gbps garantiranno velocità superiori del 30% rispetto ai modelli attuali, che raggiungo un massimo di 18Gbps. Se integrate in una scheda grafica di qualità superiore, le memorie DRAM GDDR6 ppssono trasferire fino a 1,1 terabyte (TB) di dati, ovvero circa 275 filmati Full HD, in un solo secondo.

Queste sono inoltre progettate per essere pienamente conformi alle specifiche JEDEC e saranno quindi compatibili con tutte le GPU, indipendentemente dal produttore.

La nuova linea di memorie GDDR6 di Samsung includerà anche opzioni a basso consumo che contribuiranno a prolungare la durata della batteria dei computer portatili. Grazie alla tecnologia DVS (Dynamic Voltage Switching), che regola la tensione operativa in base ai requisiti di prestazione, Samsung produrrò varianti da 20Gbps e 16Gbps caratterizzate da un'efficienza energetica superiore di circa il 20% a 1,1V, rispetto allo standard industriale GDDR6 da 1,35V.

La DRAM è sempre più richiesta anche per applicazioni ad alta intensità grafica utilizzate in ambiti come HPC, guida autonoma e auto elettriche. Per questo le memorie GDDR6 di Samsung sono progettate per gestire carichi di lavoro impegnativi in ambito AI e per supportare la riproduzione di video 4K e 8K.

Le memorie DRAM GDDR6 Samsung da 24 Gbps arriveranno insieme alla prossima generazione di GPU dei maggiori produttori mondiali, quindi dovremo attendere ancora un po' prima di vederle in azione.

Marco Silvestri
Marco Silvestri