Skip to main content

PS5, abituatevi al bianco: Sony blocca la produzione di frontalini di terze parti

PS5 pre-orders
(Image credit: Sony)

Sony ha intrapreso un'azione legale nei confronti di un'azienda produttrice di periferiche compatibili PS5 nota come PlateStation5.

Da fine ottobre, il sito proponeva dei frontalini personalizzati PS5 ideati per permettere agli utenti di modificare il look della console Sony. Gli articoli venivano venduti in preordine a un prezzo di circa €35 prima della sospensione dovuta alla reazione di Sony.

Per prima cosa, l’azienda ha dovuto cambiare nome in CustomizeMyPlates; in seguito, dopo diverse minacce di azioni legali, ha dovuto annullare tutti gli ordini e rimuovere gli articoli in questione dal sito.  

In una mail inviata a VGC, CustomizeMyPlates ha spiegato come le vendite siano state condotte in buona fede, per poi ammettere che in futuro presterà più attenzione alle note legali. 

“Prima del lancio abbiamo effettuato delle verifiche e, visto che il brevetto di Sony era ancora in attesa di conferma, pensavamo non ci sarebbero stati problemi”.

“Dopo un solo giorno dall’apertura degli ordini, gli avvocati di Sony ci hanno intimato di cambiare nome (che era PlateStation5), per questioni di copyright. Pensavamo che esaudire la richiesta sarebbe stato sufficiente, e onestamente speravamo fosse cosi dato che siamo già avanti con la produzione.

“A quel punto però gli avvocati di Sony ci hanno detto che la proprietà intellettuale si estendeva anche ai frontalini, e che se avessimo continuato a venderli, saremmo finiti in tribunale.”

CustomizeMyPlates ha concluso dicendo che : “Tutto ciò è venuto alla luce ieri e già da oggi stiamo cancellando gli ordini e risarcendo i nostri clienti...siamo molto dispiaciuti ma non abbiamo altre opzioni.”

Per ora niente PS5 custom

La colorazione bitonale proposta da Sony per PS5 al momento del lancio ha creato divisione tra i fan, molti dei quali avrebbero preferito un’edizione completamente nera. Dato che la scocca di PS5 può essere facilmente rimossa (operazione necessaria se volete aggiungere memoria all’SSD NVMe della console) il fatto che qualcuno avrebbe proposto delle versioni custom dei frontalini era piuttosto prevedibile.  

Non è chiaro se Sony intenda o meno impedire la produzione di frontalini personalizzate di terze parti anche in futuro, ma sembra che almeno nella fase iniziale non ci saranno scelte per quanto riguarda la colorazione di PS5.

La data di lancio della nuova console Sony è fissata per il 12 novembre in US e Giappone, mentre chi si trova nel resto del mondo dovrà attendere il 19 novembre per poter acquistare una PS5.