Skip to main content

Panasonic Lumix S5: ecco l’anteprima ufficiale e la data di lancio

Panasonic Lumix S5
(Image credit: Panasonic)

Panasonic Lumix S5 è stata ufficialmente svelata con un pre-annuncio ed è stata rivelata anche la sua data di lancio, dopo che un’immagine della fotocamera era comparsa in rete questa mattina. Panasonic afferma che, come è ormai consuetudine, l’evento di lancio della fotocamera mirrorless full-frame si svolgerà online. Il nuovo modello dovrebbe trovarsi immediatamente sotto l'attuale Panasonic Lumix S1 per dimensioni e per prezzo.

La presentazione si svolgerà mercoledì 2 settembre alle 16.00, ora italiana.

In pratica non c’è molto altro, è possibile vedere l'immagine trapelata oggi da Nokishita e le informazioni sull'evento sulla pagina di attesa di Panasonic. L’azienda afferma che ulteriori informazioni verranno aggiunte su quella pagina e sull'account Instagram ufficiale di Lumix prima del lancio. L'immagine in anteprima non ci fornisce troppe informazioni sulla nuova Lumix S5, ma le prime indiscrezioni rivelano che la fotocamera full frame sarà probabilmente significativamente più piccola e leggera della Panasonic S1. Secondo le voci, potrebbe addirittura essere il 33% più piccola e il 38% più leggera, ma ciò non è ancora confermato in via ufficiale. In ogni caso, un corpo più compatto dotato di funzionalità di rilievo non potrà che far piacere ai fan del marchio che desideravano le capacità video della Lumix S1 all’interno di un corpo più maneggevole. Capacità che includono, tra le altre cose, la possibilità di girare video 4K a 60p e la stabilizzazione dell'immagine nel corpo (IBIS).

Panasonic S1

La Panasonic Lumix S5 dovrebbe essere una versione più piccola della serie Lumix S1. (Image credit: Panasonic)

Una mini Panasonic Lumix S1

Cos'altro possiamo aspettarci dalla Panasonic Lumix S5? Le specifiche potrebbero essere un insieme di quelle già presenti nei modelli di fascia alta della casa. Secondo le prime indiscrezioni, la mirrorless utilizzerà un sensore CMOS a pieno da 24,2 MP, avrà un touchscreen ad angolazione variabile in dotazione e una doppia sensibilità ISO nativa. Quest'ultima risulterà particolarmente utile in situazioni di scarsa illuminazione, poiché in grado di fornire al sensore una ulteriore gamma ISO, utile a ridurre il rumore quando si registra in condizioni di bassa luminosità. Un po' meno clamorosi sono il presunto EVF da 2,36 milioni di punti, che è una risoluzione inferiore a quella del mirino della Panasonic Lumix G9, e la raffica a 7 fps. Si dice che la Panasonic Lumix S5 includerà anche il sistema DFD (Depth by Defocus) basato su contrasto che permette di scegliere il punto di messa a fuoco dell’immagine dopo aver scattato. Un po’ come avveniva nelle vecchie e mai troppo compiante fotocamere Lytro. Dalle prove da noi effettuate avevamo già riscontrato che questo sistema è inferiore a quanto proposto dai rivali, anche aspetteremo il 2 settembre prima di pronunciarci, Panasonic potrebbe averlo messo a punto ulteriormente per renderlo più capace e sfruttabile. Nel complesso, la Panasonic Lumix S5 si preannuncia come un'entusiasmante aggiunta alla lista delle mirrorless full frame presenti sul mercato. Saprà farsi valere? Conosciamo le capacità video del brand Panasonic Lumix avendo provato modelli come la GH5, e se l’azienda riuscirà a realizzare qualcosa di simile ma dotato di sensore full frame allora andrà a competere direttamente con Canon EOS R6, Nikon Z5 e l'annunciata Sony A5.