Skip to main content

OnePlus Buds: ricarica ultra-rapida grazie alla tecnologia Warp Charge

OnePlus Buds leak
(Image credit: OnePlus)

I nuovi auricolari OnePlus Buds avranno un'autonomia che non vi deluderà: dureranno fino a sette ore con una sola carica, e possiamo confermarvi inoltre che questi auricolari true wireless si ricaricano davvero velocemente. Insomma, non hanno niente da invidiare alle Apple AirPods

Durante un'intervista con TechRadar, il Project Manager di OnePlus Buds, Jay Liu, ha confermato che i nuovi auricolari OnePlus sfrutteranno la tecnologia proprietaria dell'azienda Warp Charge, che promette di ottenere 7 ore di riproduzione musicale con solo 10 minuti di ricarica. Per fare un confronto, Apple garantisce 5 ore di riproduzione musicale con 15 minuti di ricarica.  

OnePlus Buds supporteranno la ricarica rapida con qualunque caricabatterie dalla potenza superiore ai 10w, senza necessitare dell'utilizzo di qualche cavo speciale. Il limiti di carica per le OnePlus Buds sono di 5V e 1.5A (quindi ricaricabili a un massimo di 7,5W) per evitare di danneggiare la batteria agli ioni di litio da 430 mA. Inoltre, la custodia di ricarica offre più di 20 ore di autonomia in più.

In combinazione con le sette ore di autonomia con una singola carica garantite da OnePlus in un recente post sul blog, otterrete quasi trenta ore di riproduzione musicale totali, un ottimo risultato se paragonato alla concorrenza.

Un'ultima cosa

Liu ha sottolineato il fatto che gli utenti sono abituati mettere lo smartphone sotto carica ogni sera, ma spesso si ricordano di ricaricare gli auricolari solo quando hanno bisogno di usarli o poco prima. Ecco perchè hanno deciso di puntare tutto sulla funzione Warp Charge.

Liu non ci ha dato nessun dettaglio riguardo il prezzo, ma tutti gli indizi suggeriscono che costeranno meno delle Apple AirPods e anche dei Google Pixel Buds, con un prezzo forse intorno ai 100 euro. Ne sapremo di più il 21 luglio, quando i nuovi Buds verranno svelati insieme a OnePlus Nord.