Skip to main content

Nvidia RTX 3080 e 3090, immagini e specifiche svelati all'ultimo momento

Nvidia GeForce RTX 2080 Ti
(Image credit: TechRadar)

Le nuove schede grafiche GeForce RTX 3080 e GeForce RTX 3090 saranno presentate ufficialmente domani, primo settembre 2020, ma ormai sono poche le informazioni che non sono circolate in maniera non ufficiale.

Nelle ultime ore sono comparse immagini, specifiche e possibili prezzi dei modelli Asus, Zotac e Gainward, due tra i principali produttori di schede video, nonché partner storici di Nvidia. Oltre alle due schede citate, c'è qualche informazione anche riguardo alla RTX 3070. 

Le immagini delle confezioni confermano i nomi delle schede e il processo produttivo a 7 nm. Vediamo inoltre che la 3080 e la 3090 sono schede a  triplo slot (2,7 slot precisamente), con un sistema di raffreddamento a tre ventole. Sono, prevedibilmente, schede molto grandi - anche se non sembrano enormi come la Founders Edition (se i leak sono corretti). Entrambe le schede saranno basate sul die GA102. 

Gainward Phoenix RTX 3090 graphics card leak

(Image credit: Gainward / Videocardz)

Gainward ha ha pubblicato la propria pagina ufficiale con i modelli Nvidia RTX 3000, almeno per breve tempo. Ora non sembra più raggiungibile, ma Videocardz è riuscita a raccogliere molte informazioni riguardo la RTX 3090 ed RTX 3080.

Entrambi i modelli saranno accompagnati dal nome "Phoenix" e ne esisteranno due varianti, GS (overcloccate) e normale.

Quanto alle specifiche, la RTX 3090 ha 5.248 CUDA Core e 24GB di memoria video GDDR6X (19,5Gbps), con un consumo di 350 watt. La RTX 3080 ha invece 4.352 CUDA Core, 10 GB di vRAM GDDR6X (19Gbps) e consuma 320 watt. Tutto coerente con le previsioni, ma pare che Gainward abbia scelto un doppio connettore a 8 pin per l'alimentazione, lasciando da parte il connettore a 12 pin proposto da Nvidia. 

LA RTX 3090 di Gainward ha una velocità massima di 1.725 MHz, mentre la RTX 3080 arriva a 1.740 MHz.

Come sempre, finché un prodotto non è ufficiale le informazioni non si possono dare per corrette al 100%. Ma in questo caso ci sembrano del tutto credibili. Nvidia GeForce RTX 3090 ha specifiche superiori anche alla (già potentissima) Nvidia GeForce RTX Titan. 

Come sempre, finché un prodotto non è ufficiale le informazioni non si possono dare per corrette al 100%. Ma in questo caso ci sembrano del tutto credibili. N

RTX 3080 con illuminazione RGB o senza?

Le RTX 3000 di Zota (ancora tramite Videocardz) riguardano la RTX 3080, RTX 3090 ed RTX 3070. Ci sono le versioni Trininy HoLo (con illuminazione RGB), Trinity (senza RGB) e AMP Extreme. Queste ultime sono schede a triplo slot con tre ventole, simili a quelle di Gainward. 

Zotac Ampere

(Image credit: Zotac / Videocardz)

La RTX 3070 di Zotaca è (prevedibilmente) più piccola, con una configurazione a due ventole. Dovrebbe uscire con o senza illuminazione RGB. 

Sembra poi che la Nvidia GeForce RTX 3090 sarà compatibile con NVLink SLI, quindi sarà possibile usarne due su uno stesso PC e ottenere prestazioni enormi, a un prezzo probabilmente astronomico. Per quanto ne sappiamo finora, solo la RTX 3090 offre questa possibilità. 

Le schede video Ampere saranno compatibili PCI e 4.0 e ray tracing di seconda generazione. Ci si aspetta un notevole salto di prestazioni rispetto ai modelli attuali (RTX 2000). 

Infine, è emersa anche un'immagine riguardante la Asus ROG STRIX RTX 3090, che sembra essere una scheda da 2.5 slot con raffreddamento a tre ventole. 

In ogni caso, domani sapremo tutti i dettagli.