Skip to main content

Nvidia RTX 3060 Ti: alcuni annunci pubblicati per errore svelano il prezzo delle GPU

Nvidia GeForce RTX 3070
(Image credit: Future)

Nell’ultimo periodo RTX 3060 Ti è stata al centro di un gran numero di indiscrezioni e ora, grazie a degli annunci pubblicati erroneamente da alcuni venditori europei, possiamo finalmente avere un’idea della cifra necessaria per acquistare le attesissime GPU Nvidia.

Come ha fatto notare VideoCardz, primo sito ad accorgersi degli annunci, in essi sono già indicati i prezzi di diverse varianti della GPU.

Un venditore Lettone di nome Dateks ha pubblicato degli annunci contenenti delle GPU 3060 Ti di terze parti con prezzi che vanno dai 502 ai 592 Euro. Quello più alto è riferito alla Gigabyte RTX 3060 Ti Aorus Master.

Del resto il fatto che la RTX 3060 Ti Gigabyte Eagle OC (overclockata) venga proposta a un prezzo inferiore rispetto alla Eagle RTX 3060 Ti standard fa capire quanto alcune di queste cifre non siano attendibili.

Altri venditori hanno pubblicato annunci simili, il che ci fa pensare che il lancio ipotizzato per il 2 dicembre possa concretizzarsi. A dare ulteriori indizi in tal senso c’è un annuncio pubblicato da sito inglese Scan UK, all’interno del quale viene proposta la Gigabyte Eagle RTX 3060Ti con tanto di sigla “NDA 2/12”, dicitura che svela la data in cui l’annuncio doveva essere pubblicato (non a caso è stato immediatamente rimosso).

Scan UK non ha indicato alcun prezzo per la scheda video, mentre un rivenditore spagnolo ha messo in vendita una Gigabyte Eagle RTX 3060 Ti a €483; contemporaneamente un collega portoghese ha proposto la versione OC della stessa GPU a €525.

Ipotesi non confermate

Gran parte dei prezzi si aggirano sui 500 Euro o poco più ergo, pur tenendo presente che le cifre potrebbero variare, possiamo farci un'idea di quanto costeranno le RTX 3060 Ti in Europa.

Tenete presente che negli annunci si fa riferimento solo a GPU di terze parti, molte delle quali presentano delle migliorie che le rendono ben più costose delle Founders Edition di Nvidia, che stando ai rumors dovrebbe costare €499. 

Vista l’enorme affluenza di leak e la comparsa dei suddetti annunci, ci aspettiamo che Nvidia presenti le sue nuove GPU nei prossimi giorni. Detto questo, considerando i i problemi di stock riscontrati con la serie RTX 3000, non possiamo avere garanzie a riguardo.

Rimanendo nel campo delle ipotesi, RTX 3060 Ti dovrebbe avere prestazioni molto vicine a RTX 3070 e secondo alcuni sarebbe superiore alla precedente RTX 2080 Super. Del resto tutti questi bei discorsi non serviranno a molto se Nvidia non riuscirà a mettere sul mercato un buon numero di GPU al momento del lancio, quindi vi consigliamo di frenare l’entusiasmo.