Netflix, troppi utenti connessi? Ora potete scollegarli da remoto

Couple watching Netflix on laptop in bed
(Immagine:: Shutterstock / WeDesing)

Netflix ha da poco apportato una piccola ma significativa modifica al modo in cui gestisce l'accesso agli account. Infatti, ora potete scollegare da remoto altri utenti solo con un clic.

Il sistema di gestione accessi e dispositivi è da poco disponibile e, come descritto sul blog ufficiale di Netflix (Si apre in una nuova scheda), è accessibile dalle impostazioni account. Qui potrete vedere tutti i dispositivi attualmente connessi all'account e potrete scollegarli in modo semplice.

Secondo Netflix, lo scopo di questa funzione è aiutare chi, ad esempio si collega al proprio account in hotel durante un viaggio oppure a casa di amici e poi si dimentica di fare logout.

Noi, però abbiamo qualche dubbio.

Infatti, la funzione è palesemente rivolta alla pratica della condivisione delle credenziali. Ad esempio ex-fidanzati/e, amici e lontani parenti con cui magari non abbiamo più rapporti ma che continuano ad accedere al nostro account Netflix. 

Netflix Manage Access and Devices

(Image credit: Future)

Questa novità arriva in un momento in cui Netflix sta cercando un modo di limitare la condivisione delle password. Inoltre, l'azienda sta testando una tariffa extra per chi condivide l'account.

E sembra proprio che l'azienda si stia preparando a implementare su larga scala questa nuova "funzionalità". Certo, avere la possibilità di rimuovere chi si collega a sbafo prima che Netflix inizi a farvi pagare un extra non sembra poi tanto male.

Di certo, è stato un anno difficile per Netflix, che ha visto prima un calo degli abbonanti e poi ha fatto discutere per via dei tagli ai programmi per ridurre i costi. La situazione ha condotto l'azienda all'impensabile, ovvero annunciare un piano con pubblicità. A noi non sembra affatto una buona idea.

Tornando alla funzione per la gestione di accessi e dispositivi, si trova in "Sicurezza e privacy" all'interno delle impostazioni dell'account. Qui, potrete vedere nel dettaglio i dispositivi connessi, con nome, utente proprietario, data/ora dell'ultimo accesso e posizione.

Quest'ultima parte sembra la più utile. Se vedete una posizione che non riconoscete, potrete verificare se si tratta di un viaggio che avete fatto di recente o se qualcuno si sta collegando al vostro account senza autorizzazione.

Se volete che quel dispositivo non usi più l'account, potrete disconnetterlo. In questo modo, gli utenti verranno "messi alla porta" e dovranno rifare login (in questo caso vi  consigliamo di cambiare password per impedire la riconnessione).

Marco Doria
Senior editor

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.

Con il supporto di