Skip to main content

Microsoft sta reinventando l'interfaccia di Windows 10 per i tablet 2 in 1

(Image credit: Microsoft)

Questa notizia interesserà tutti quelli che utilizzano un dispositivo 2 in 1 con il sistema operativo Windows 10, nei prossimi mesi Microsoft cercherà di migliorare l'esperienza utente.

L'ultima versione della Preview Build di Windows 10 Insider (18970) include un aggiornamento all'interfaccia quando viene utilizzata la modalità tablet 2 in 1, cioè quando la tastiera viene appoggiata al retro del dispositivo, oppure totalmente rimossa.

(Image credit: Microsoft)

In particolare l'interfaccia manterrà un'estetica più simile a quella della versione desktop quando passerà in modalità tablet, invece di mostrare il menu e nascondendo le icone della Barra delle Applicazioni, il desktop rimarrà visibile e ci saranno anche alcune migliorie indirizzate a chi utilizza i tablet.

Questo include il mantenimento della Barra delle Applicazioni con le icone che verranno separate in modo da consentire una navigazione più facile quando si utilizzano le dita. La barra delle ricerche verrà trasformata in un'icona, la tastiera su schermo verrà richiamata tramite icona oppure toccando due volte un campo di testo, e rendendo File Explorer più adatto a un'interfaccia touch.

Quando questi aggiornamenti saranno pubblici, non vi verrà più chiesto se vorrete entrare in modalità tablet quando il vostro dispositivo lo riterrà necessario, ma rimarrà ancora disponibile.

Per ora questo aggiornamento è disponibile solo per chi utilizza i dispositivi 2 in 1 presenti nel programma Windows Insider (i tablet Windows hanno ancora la vecchia interfaccia), e solo un piccolo gruppo di persone hanno accesso a questi cambiamenti mentre Windows ne valuta la qualità.

Al momento si tratta di una beta, ma come ogni altro aggiornamento che abbiamo visto prendere parte dell'Insider Program, il rilascio ufficiale non dovrebbe farsi attendere molto.