Skip to main content

Microsoft Solitario, 30 anni e non sentirli: in milioni lo giocano ancora

(Image credit: The Verge)

Solitario è un gioco per computer incluso in Microsoft Windows fin dal 1990 e oggi compie 30 anni. 

Il gioco è stato distribuito in ogni versione di Windows, ma non è presente su Windows 8 rilasciato nel 2012. Tuttavia, è stato reintrodotto in Windows 10 ed è ancora oggi uno dei giochi più famosi al mondo. 

Il noto mazzo di carte è stato progettato dalla designer Susan Kare e il gioco è entrato nella Hall of Fame (una lista di soggetti che si sono distinti in uno specifico campo di attività, in questo caso dei giochi) a maggio 2019.

Come riporta il sito The Verge, Solitario viene usato ancora da 35 milioni di giocatori al mese con oltre 100 milioni di mani giocate ogni giorno a livello globale. Oltre che per passatempo, il gioco fu studiato per dare la possibilità agli utenti di imparare a usare il mouse e spostare oggetti come file e cartelle del sistema operativo.

Solitario è stato tradotto in 65 lingue ed è giocato in oltre 200 mercati. Inoltre, il gioco ha ottenuto il suo primo importante aggiornamento solo nel 2012, in coincidenza con la rimozione da Windows 8, per diventare un’app totalmente autonoma. L’app include cinque nuove modalità di gioco, sfide quotidiane, eventi competitivi, integrazione con Xbox Live e persino la possibilità di scegliere una difficoltà.

Questa app è quella presente al momento in Windows 10 ed è disponibile anche per Android, iOS e Web. Microsoft sembra abbia intenzione di stabilire un nuovo record di mani giocate ogni giorno e dato che numerosi utenti continuano a giocare è probabile che riesca nel proprio intento.