Skip to main content

Mac con Apple M1, ora potete installare e usare Linux!

Linux
(Image credit: Image Credit: Pixabay)

Dopo mesi d'attesa, Linux è finalmente installabile e utilizzabile sui dispositivi con Apple M1.

Il progetto Asahi Linux guidato da Hector Martin ha condiviso i progressi della build, ora in grado di svolgere le attività di base.

Non aspettatevi tutte le funzionalità tipiche dei dispositivi Apple, non ancora quantomeno. Infatti, sebbene i driver principali, come PCIe, USB-C e così via, siano stati importati correttamente per Linux 5.16, manca ancora l'accelerazione hardware.

Hardware proprietari

La difficoltà del porting di Linux nei dispositivi M1 deriva dal fatto che il SoC impiega una GPU proprietaria. Di conseguenza, gli sviluppatori devono creare un nuovo driver da zero per sfruttare l'accelerazione.

Il problema principale è che certi programmi sfruttano l'hardware proprietario e, senza i driver corretti, smettono di funzionare. Dunque, anche dopo il port, l'esperienza offerta su Linux sarà ancora lacunosa.

Fra i passaggi successivi, c'è la creazione di un installer completo, dato che al momento solo i membri della community dedicata al progetto possono provare Linux in modo nativo sui dispositivi M1. Martin ha confermato a The Register che l'installer in fase di lavorazione.

"Una volta che avremo a disposizione un kernel stabile, inizieremo a pubblicare un installer 'ufficiale' e crediamo che molti più utenti avventurosi vorranno usarlo", ha dichiarato Martin.

Fonte: The Register