Skip to main content

iPhone SE è arrivato e iPhone 8 è uscito di produzione

The iPhone 8 (Image credit: Future)

iPhone 8 è stato presentato a settembre 2017 e ha riscosso un buon successo, ma lo smartphone non è più disponibile sullo store ufficiale di Apple, dal momento che è stato sostituito con il nuovo iPhone SE.

iPhone 8, quindi, non potrà più essere acquistato attraverso il sito ufficiale di Apple, anche se potreste riuscire a trovarlo sullo store di qualche rivenditore.In ogni caso, non verranno prodotte nuove unità. In altre parole, una volta che saranno terminati, non ci sarà più modo di comprarlo.

Se la disponibilità di iPhone 8 non fosse stata interrotta, si sarebbe potuto continuare a vendere lo smartphone a un prezzo più basso, anche se forse non sarebbe stata una mossa saggia, dal momento che la maggior parte delle persone prenderà in considerazione il nuovo iPhone SE. Con un prezzo di partenza di 499 euro, l’iPhone SE è persino più economico rispetto all’iPhone 8 nel momento in cui è stato presentato, ma presenta un chipset più recente nonostante le somiglianze del design.

iPhone 8 Plus potrebbe salvarsi 

Gli utenti potrebbero essere maggiormente infastiditi dal fatto che Apple abbia smesso di vendere anche l’iPhone 8 Plus, che presenta uno schermo più grande da 5,5 pollici rispetto ai 4,7 pollici del nuovo iPhone SE, e l’assenza di un iPhone SE Plus non permette di avere un’alternativa a chi desidera uno smartphone dal display più grande. La scelta più sensata a questo punto ricadrebbe sull’iPhone XR da 6,1 pollici, che però è un po’ più costoso.

Secondo Rene Ritchie, tecnico, blogger e YouTuber, non dovrebbe essere troppo complicato procurarsi in questo momento un iPhone 8 Plus, dato che Apple ha smesso di vendere lo smartphone sul sito ufficiale e negli store, ma continuerà a rifornire altri rivenditori.

Non è chiaro, però, per quanto tempo questo accadrà, quindi se volete un iPhone 8 Plus forse dovreste acquistarne uno in tempi brevi per non rischiare in seguito di non trovarlo disponibile.

Fonte: GSMArena