Skip to main content

iPhone pieghevole? Se ne parla ancora, ma c’è un motivo

(Image credit: Macrumors)

Da quando i telefoni pieghevoli hanno cominciato molto timidamente a far capolino sul mercato, le voci secondo cui Apple stia lavorando ad un proprio modello, si diffondono con regolare cadenza. Questa volta però sono più credibili, poiché Apple avrebbe ordinato un gran numero di display pieghevoli da Samsung. Secondo un leaker su Weibo chiamato "Ice Universe", Apple avrebbe ordinato campioni di schermi OLED per realizzare prototipi per il i futuri modelli di iPhone pieghevoli. Il suo post sul social network cinese dice: "Apple ha ordinato da Samsung Display un notevole campione di schermi per telefoni pieghevoli nella speranza di ottenere una fornitura esclusiva per il periodo di un anno. E sembra che ciò accadrà". Il post di Weibo è stato notato per la prima volta da Macrumors, il noto sito Web che si occupa di prodotti Apple. "Il leaker sembra sottolineare l'immediatezza di questo sviluppo, implicando probabilmente che il materiale verrà consegnato a breve", ha detto il sito web.

La cosa si fa seria

È noto che Apple sta lavorando a una tecnologia per display pieghevoli. L’azienda di Cupertino ha depositato alcuni brevetti e si parlava inizialmente di una collaborazione con LG, anche se al momento è però Samsung a sembrare coinvolta. Samsung è in questo momento leader nella tecnologia degli smartphone pieghevoli: la sua serie Galaxy Z Fold sta dominando lo specifico segmento di mercato. Gli analisti che seguono Apple hanno affermato che non si tratta di un iPhone pieghevole, ma piuttosto un dispositivo a due display come Surface Duo. Il dispositivo utilizzerebbe dei cardini e il display esterno sarebbe dotato di Face ID nella cornice. È noto che Apple si occupi costantemente di ricerca per realizzare dispositivi futuribili, ma la maggior parte dei prototipi realizzati non verrà mai messa in commercio. Quanto riportato non offre nulla di concreto in termini di tempo. Tuttavia, dice: "l'insinuazione ripetuta del coinvolgimento di Samsung e degli ordini effettuati da Apple offre un suggerimento concreto che l’attività sugli iPhone pieghevoli sta proseguendo senza sosta". Apple ha programmato un evento per fornire gli aggiornamenti sul prodotto per il 15 settembre 2020.

Fonte: Macrumors