iPhone: Apple annuncia il Dark Mode

null
Dark Mode per iOS 13. Immagini: TechRadar

Apple ha annunciato una delle funzioni più attese per iOS 13: il Dark Mode. È un'impostazione che visualizza testo e immagini su uno sfondo scuro, perfetta per essere utilizzata nelle ore notturne.

Quando si attiva l'impostazione nel Control Center, il display bianco e grigio chiaro di iOS diventa nero e grigio scuro.

Questa funzione è compatibile con molte app - Apple l'ha mostrata su app per prendere appunti, app musicali, messaggistica, mappe e molto altro, quindi sembra che tutte le app originali siano compatibili. Dovremo vedere quante app di terze parti saranno compatibili quando iOS 13 verrà lanciato entro la fine dell'anno.

Gli utenti di iPhone potrebbero scegliere di attivare la Dark Mode per una serie di motivi: è molto meno appariscente, con una luminosità meno abbagliante, quindi potrebbe fare al caso vostro se volete utilizzare il telefono di notte senza illuminare tutto quello che vi sta attorno. Anche durante il giorno i colori più scuri danno meno fastidio agli occhi, quindi molte persone potrebbero impostarla permanentemente.

Questa nuova funzione era attesa da tempo, e tra le novità che sarebbero dovute arrivare con iOS 13, è quella sulla quale ci sono state più indiscrezioni. Molti telefoni Android hanno il Dark Mode già disponibile da un po' di tempo, quindi anche questa volta Apple deve recuperare rispetto alla concorrenza.

Digita con uno swipe 

Oltre al Dark Mode, Apple ha annunciato un'altra funzione di iOS 13: la digitazione tramite swipe. Funzionerebbe in modo simile a Swiftkey sui telefoni Android e permette di scrivere scorrendo il dito invece di digitare in modo tradizionale.

Non abbiamo visto molto di questa funzione, ma ci aspettiamo che Apple la mostri presto, e se avremo tempo a disposizione con iOS 13 per una prova hands-on, la proveremo sicuramente.

Apple è nel mezzo della presentazione WWDC 2019, in questo momento sta mostrando il Dark Mode, quindi rimanete sintonizzati per avere più informazioni.