Skip to main content

iPhone 14 Pro: il più rugged di tutti?

iPhone 12 Pro Max
The iPhone 12 Pro Max (Image credit: Future)

Il rivestimento dei modelli iPhone 12 ed iPhone 11 Pro è in acciaio inossidabile, ma per iPhone 14 Pro Apple ha optato per una lega di titanio.

In base alle rivelazioni della JP Morgan Chase pubblicate su Apple Insider, per la prima volta una lega in titanio potrebbe essere utilizzata per un iPhone, anche se altri prodotti della famiglia Apple hanno già componenti di questo materiale, come alcuni modelli Apple Watch e le card Apple.

Il titanio è molto più resistente di altri metalli, inoltre più durevole e leggero dell'acciaio inossidabile. Grazie a queste sue caratteristiche iPhone 14 Pro ed iPhone 14 Pro Max saranno più resistenti, durevoli e leggeri, migliorie che sarebbero  più visibili in particolare sul modello iPhone 14 Pro Max, viste le sue maggiori dimensioni.

In accordo con quanto scrive Apple Insider, il titanio in sè per sè è soggetto a sporcarsi con le impronte digitali ed è poco accattivante a livello estetico, ma utilizzandolo come componente di una lega di metalli si potrebbe porre rimedio a questi inconvenienti.

Sicuramente Apple non lancerebbe mai sul mercato un dispositivo dall’aspetto poco gradevole.

Oltre a questo, JP Morgan Chase suggerisce ulteriori migliorie destinate alla serie iPhone 14, che vedremo applicate già ad iPhone 13, e che si prevede faranno incrementare le vendite.

Come ultima novità, dal comunicato si deduce che non sarà realizzato alcun iPhone 14 mini, e che al posto di quest'ultimo avremo due modelli da 6.1 pollici e due da 6.7 pollici.

Fuga di notizie da considerare con cautela, anche se tuttavia la fonte dalla quale provengono è così autorevole da renderle abbastanza credibili e da supporre che presto le vedremo realizzate.


iPhone 12 Pro con gocce d'acqua

Gli iPhone sono già molto resistenti (Image credit: TechRadar)

Apple magari sta sviluppando uno smartphone rugged

È raro trovare smartphone con componenti in titanio, ma se Apple ha fatto questa scelta per i suoi smartphone sicuramente sarà  una dura competizione.

Per esempio, nella serie iPhone 12, Apple ha utilizzato il rivestimento in ceramica, che offre una protezione più elevata dello schermo che si suppone lo renda quattro volte più resistente dei precedenti modelli.

Quindi se Apple si atterrà a questo (o effettuerà ulteriori migliorie) i modelli iPhone 14 Pro potrebbero avere schermi e rivestimenti più resistenti.

Inoltre, anche se Apple non lo sta comunicando con molta enfasi, sta ottimizzando i suoi modelli di smartphone precedenti per quanto riguarda la resistenza all'acqua. Queste caratteristiche sono tutte molto ben accette, soprattutto se si pensa a quanto alto sia il prezzo degli iPhone paragonato a quanto sia fragile uno smartphone ordinario.

Tutto considerato, non stiamo ancora parlando di veri e propri smartphone rugged. Ma Apple sta aumentando la resistenza senza sacrificare estetica, potenza o funzionalità. 

Via GSMArena