Skip to main content

iPhone 14, niente modem 5G "by Apple". Ci sarà Qualcomm

An unofficial render showing the possible design of the iPhone 14 Pro Max
(Image credit: Jon Prosser / RendersByIan)

Cosa succede? Apple quest'anno si affiderà a Qualcomm per i modem 5G destinati a iPhone 14.

Perchè è importante? Qualcomm lamentava perdite fino all'80% sul business Apple entro il 2023, ma ora torna in campo come unico fornitore per almeno le prossime due generazioni di iPhone.

L'affidabile analista Ming-Chi Kuo ha condiviso qualche pronostico sui modem 5G dei futuri iPhone 14. Nel 2019 Apple aveva acquisito la divisione di Intel che si occupa dei chip 5G per iniziare a produrre i modem proprietari per gli iPhone.

Nonostante alla fine del 2020 si fosse iniziato a parlare dell'inizio della fase di sviluppo, secondo le ultime indiscrezioni Apple non sarà pronta per il passaggio ai modem 5G proprietari fino al 2024.

See more

Secondo Kuo, lo sviluppo dei modem 5G proprietari Apple potrebbe aver incontrato delle complicanze che hanno portato al fallimento dell'operazione. Dunque Qualcomm continuerà a essere l'unico fornitore di chipset 5G per iPhone 14 e anche iPhone 15.

I modem 5G proprietari Apple sono ancora in fase di sviluppo, e secondo Kuo prima o poi l'azienda di Cupertino riuscirà a rimpiazzare i chip Qualcomm sugli iPhone.

Giulia Di Venere
Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.