Skip to main content

iPhone 13 passa ai 120Hz, ma non su tutti i modelli

Apple iPhone 12 Purple
(Image credit: TechRadar)

É da tempo che si dice che alcuni modelli della serie iPhone 13 avranno un display con frequenza di aggiornamento di 120Hz, e sembra sempre più probabile che gli smartphone predestinati siano iPhone 13 Pro e iPhone 13 Max. 

Secondo un report di TheElec, iPhone 13 Pro e iPhone 13 Pro Max avranno un display AMOLED con tecnologia LTPO e frequenza di aggiornamento di 120Hz, prodotti in esclusiva da Samsung Display. Samsung Electro-Mechanics invece sembra essere l'azienda scelta per la fornitura dei componenti RFPCB, ovvero i circuiti stampati rigidi/flessibili che troveremo nei nuovi iPhone.

I componenti RFPCB sono più costosi dei tradizionali FPCB, e vengono utilizzati per collegare lo schermo OLED alla scheda principale del dispositivo.

169 milioni di iPhone in produzione

Pare che Samsung Display quest'anno fornirà 110 milioni di pannelli per i nuovi iPhone. In arrivo ci sono anche 50 milioni di unità provenienti da LG Display e 9 milioni di unità da BOE: probabilmente si tratterà di schermi a 60Hz per iPhone 13 e iPhone 13 mini.

iPhone 13 probabilmente uscirà a settembre 2021, anche se i piani potrebbero cambiare a causa della pandemia. Pare che il ritardo subito da iPhone 12 nel 2020 abbia avuto un effetto positivo sulle vendite, quindi Apple potrebbe decidere di spostare la finestra di lancio a ottobre anche quest'anno.

É ancora troppo presto per avanzare ipotesi fondate, ma senz'altro ne sapremo di più man mano che la data di presentazione si avvicina.

Via GSMArena

Giulia Di Venere

Senior Content Editor and Copywriter adept in managing content creation and publication at TechRadar Italia.