Skip to main content

iPhone 12 è predisposto per la ricarica wireless inversa

iPhone 12 Pro review
(Image credit: TechRadar)

Da un paio di anni ormai si parla dell'arrivo della ricarica wireless inversa su iPhone. Non è ancora arrivata ufficialmente, ma secondo quanto emerso da un documento presentato alla Federal Communications Commission (FCC), iPhone 12 sarebbe predisposto (ma non abilitato) per questa tecnologia. 

La ricarica wireless inversa, già vista su molti smartphone Android, è una tecnologia grazie alla quale uno smartphone piò trasformarsi in un caricatore wireless e ricaricare a sua volta degli auricolari, uno smartwatch o un altro smartphone.

Come affermato da Jeremy Horwitz su Twitter, il documento dimostra che i nuovi iPhone 12 sono predisposti per la ricarica wireless inversa che permette di ricaricare appunto altri accessori con il solo ausilio del proprio smartphone.

Ma quindi, perchè non ne avevamo ancora sentito parlare? Una delle ipotesi è che Apple stia aspettando per l'arrivo degli AirPods 3 di prossima generazione, in modo da pubblicizzarne la nuova modalità di ricarica.

L'anno prossimo?

Sembra comunque che la nuova funzionalità sia collegata allo standard MagSafe, introdotto da Apple insieme a iPhone 12: si tratta di una tecnologia per la ricarica wireless che impiega dei magneti per garantire una ricarica stabile e rapida.

Naturalmente, solo Apple conosce la verità, e noi non sappiamo nulla di ufficiale sui suoi piani. L'unica cosa che sappiamo per certo è che Apple ha sicuramente preso in considerazione l'idea di implementare la ricarica wireless inversa nei suoi iPhone.

Secondo le indiscrezioni, i nuovi AirPods di Apple arriveranno nel 2021, con un design rinnovato e più compatto.

Via SlashGear