Skip to main content

iPhone 12 arriverà in ritardo di qualche mese e senza una funzione tanto attesa

iPhone 11 Pro Max
The iPhone 12 range might have the same refresh rate as the 11 Pro Max (above) (Image credit: Future)

Siamo decisamente tutti emozionati che manchi poco all'arrivo di iPhone 12, anche se ultimamente stiamo sentendo alcune indiscrezioni non proprio rassicuranti. Negli scorsi giorni si è nuovamente parlato infatti di un potenziale ritardo nella data di uscita e del fatto che una funzione tanto attesa dagli utenti in realtà potrebbe mancare.

Secondo quanto afferma Ross Young (leaker molto famoso nell'ambito delle indiscrezioni sul display degli smartphone, nonchè CEO di Display Supply Chain Consultants), nessuno dei modelli della linea iPhone 12 avrà un display con frequenza di aggiornamento a 120 Hz.

Per un certo periodo si era parlato della possibilità che iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max avessero un display con frequenza di aggiornamento a 120 Hz, il che li avrebbe portati sullo stesso livello di smartphone come OnePlus 8 Pro e Samsung Galaxy S20. Sfortunatamente, però, sembra che le cose non andranno così.

A quanto pare per vedere questa funzione dovremo aspettare il 2021 e il debutto di iPhone 13. In un altro tweet Young ha specificato che "le indiscrezioni arrivano da fonti interne all'azienda".

Naturalmente, come già detto, non ci sono certezze ufficiali, nonostante Young abbia affermato con una certa sicurezza che gli iPhone 12 non avranno questa tanto attesa funzione.

Un ritardo di qualche settimana, o forse addirittura qualche mese

Ma non è tutto. Sembra infatti che dovremo aspettare più del previsto per vedere iPhone 12. Come afferma Nikkei Asian Review, si sta parlando di un ritardo di qualche settimana o addirittura di due mesi per quanto riguarda la fase di produzione di massa di iPhone 12 a causa della pandemia di Coronavirus.

A quanto pare, comunque, Apple starebbe facendo del suo meglio per rispettare la tabella di marcia e ridurre i ritardi per quanto possibile, e iPhone 12 con ogni probabilità arriverà sugli scaffali entro la fine del 2020. Viene detto infatti che "Apple sta cercando di discostarsi il meno possibile dalla data inizialmente programmata a settembre".

Comunque noi vi ricordiamo che si tratta solo di indiscrezioni e che non c'è ancora niente di certo, quindi è possibile che vedremo la serie iPhone 12 a settembre e che la produzione non subirà nessun ritardo.

Via AppleInsider e MacRumors