Skip to main content

iPhone 11, niente ricarica wireless inversa, secondo un analista

iPhone XS Max
(Image credit: Future)

Si è detto che gli iPhone del 2019 avranno al ricarica wireless inversa, ma l'autorevole analista specializzato in Apple Ming-Chi Kuo pensa che le cose potrebbero stare diversamente.

Come riportato da 9to5Mac, Kuo crede che Apple potrebbe rinunciare alla ricarica inversa perché "l'efficienza della ricarica potrebbe non soddisfare le richieste di Apple". 

Considerando che Apple ha cancellato il progetto del pad di ricarica AirPower per la stessa ragione, non è un'ipotesi strampalate. Apple inoltre non ha mai parlato ufficialmente di questa funzione, per i nuovi iPhone o in qualsiasi altro contesto.

Se la previsione dovesse rivelarsi corretta, sarebbe una bella delusione per chi possiede degli AirPods di seconda generazione, perché magari speravano di poter ricaricare gli auricolari True Wireless semplicemente posandoli sul nuovo iPhone. Chi ha comprato un Samsung Galaxy S10, dopotutto, può farlo con i Galaxy Buds (e qualsiasi altro dispositivo con ricarica wireless compatibile). 

Kuo si aspetta invece che Apple includa nella confezione un caricatore USB-C da 18W, con gli iPhone 11 da 5,8 e 6,5 pollici (iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max), il che dovrebbe soddisfare almeno in parte gli acquirenti. 

Kuo inoltre ritiene non attendibili i rumor secondo cui gli iPhone 11 saranno compatibili con la Apple Pencil. Naturalmente sapremo tutta la verità questa sera, quando Apple presenterà ufficialmente l'iPhone 11.