Skip to main content

iPad Pro (2021): svelati i dettagli, sarà un tablet estremamente potente (e costosissimo)

Apple iPad Pro
(Image credit: Future)

Abbiamo sentito che il nuovo iPad Pro 2021 potrebbe uscire ad aprile, con svariati miglioramenti rispetto all'iPad Pro (2020).

Bloomberg ha scritto un resoconto sui piani di Apple per il prossimo futuro, basato su alcune informazioni condivise da fonti interne all'azienda. 

Viene menzionato anche un nuovo iPad Mini 6, che sarebbe il primo iPad in formato ridotto dopo l'uscita di iPad Mini (2019). Pare che il nuovo iPad Mini arriverà presto insieme ai nuovi iPad Pro, sui quali sono stati condivisi ulteriori dettagli.

Ancora più Pro

Il report di Bloomberg conferma altre indiscrezioni su iPad Pro 2021 che avevamo sentito in precedenza.

Si tratterà di un tablet top di gamma, con un chipset che garantirà performance simili a quelle del processore Apple M1 che troviamo sui MacBook 2020. Ciò si tradurrà in velocità e prestazioni migliorate, e auspicabilmente anche in una maggiore efficienza della batteria.

I nuovi iPad Pro saranno dotati di display Mini LED, ovvero una tipologia di schermi LCD dotati di una tecnologia che garantisce contrasto e riproduzione del colore migliorati. Un'ottima notizia, questa, per i professionisti che lavorano con i linguaggi visivi. Tale miglioramento, tuttavia, potrebbe essere un'esclusiva del nuovo iPad Pro da 12.9 pollici.

Anche le fotocamere saranno migliorate, anche se non sono stati specificati i cambiamenti che verranno apportati alle lenti o ai sensori.

Pare inoltre che gli iPad Pro 2021 saranno dotati di porte USB-C migliorate, cge garantiranno velocità superiori per il trasferimento dei dati.

Con tutti questi upgrade ci sarà da aspettarsi un aumento dei prezzi: sembra infatti che i nuovi iPad Pro saranno estremamente costosi, anche per gli standard di Apple.

Non ci resta che rimanere in attesa del lancio dei nuovi iPad Pro (2021) per scoprire se tutte queste indiscrezioni nascondono un fondo di verità. La data di presentazione potrebbe essere programmata per la fine di marzo o per il mese di aprile, quindi rimanete sintonizzati!