Skip to main content

iOS 14.5: ottime notizie in arrivo per chi possiede un vecchio iPhone

iOS 14
iOS 14 (Image credit: Apple)

L'ultima versione beta di iOS 14.5 è arrivata. Anche se non è cambiato molto dall'ultima iterazione del software distribuita, sembra che con il prossimo aggiornamento riceveremo una funzione che si rivelerà molto utile soprattutto per chi possiede un modello di iPhone più vecchio.

Secondo le informazioni condivise da 9to5Mac, la beta di iOS 14.5 include una nuova opzione per il download dei futuri aggiornamenti software che consente di scaricare gli update di sicurezza separatamente.

Ciò potrebbe permettere a chi usa un iPhone più datato di ricevere gli ultimi aggiornamenti di sicurezza su un dispositivo che non è compatibile con gli aggiornamenti software più recenti.

I dispositivi più vecchi di solito faticano a supportare gli aggiornamenti software di ultima generazione, anche se sulla carta sarebbero compatibili. Gli iPhone più vecchi potrebbero rallentare visibilmente o presentare problemi di autonomia una volta aggiornati a iOS 14 o, in futuro, a iOS 15.

Apple ha sempre offerto l'opportunità di rifiutare l'aggiornamento all'ultima versione del software, ma in questo caso si sceglie di rinunciare anche agli importanti aggiornamenti di sicurezza.

Anche se questa novità non è ancora stata confermata ufficialmente, il menu delle impostazioni della beta di iOS 14.5 presenta un'opzione che, se selezionata, permette di installare separatamente gli aggiornamenti di sicurezza.

Più possibilità di scelta

Questa novità si rivelerebbe utile anche per chi si trova bene con l'attuale software e non vuole effettuare l'upgrade a quello successivo. Con ogni probabilità potrete mantenere lo stesso sistema operativo a cui siete abituati, senza per questo rinunciare alla sicurezza.

Apple offre già qualcosa di simile per gli utenti Mac, che per l'appunto possono scaricare gli aggiornamenti di sicurezza separatamente.

Quando iOS 14.5 sarà disponibile per gli utenti sapremo finalmente se questa funzionalità verrà inclusa davvero, nel frattempo potete scaricare la beta pubblica se volete testarla voi stessi.

Con il nuovo software dovrebbero arrivare anche molte nuove emoji e una funzionalità grazie alla quale potrete sbloccare il vostro iPhone tramite Apple Watch.