Skip to main content

Il primo iPhone è arrivato 15 anni fa: ecco come lo ha presentato Steve Jobs

Steve Jobs tiene in mano il primo iPhone
Steve Jobs tiene in mano il primo iPhone (Image credit: Apple)

"Oggi, Apple reinventa il telefono", disse Steve Jobs sopra il palco durante il lancio del primo iPhone, che compie ormai 15 anni dalla sua prima comparsa sul mercato dopo un'epoca di dominio da parte di marchi come Nokia, LG, Sony Ericsson e BlackBerry.

La prima edizione dell'iPhone è stata rivelata alla conferenza Macworld il 9 gennaio del 2007, diventando poi disponibile all'acquisto il 29 giugno dello stesso anno.

Nella prima recensione di un iPhone, TechRadar ha dato quattro stelle definendolo un dispositivo elegante, intuitivo e veloce. Presentava uno schermo grande 3,5 pollici da 320 x 480, dimensioni di 115 x 61 x 11,6 mm e pesava 135 g.

Aveva una sola fotocamera posteriore da 2 MP e faceva girare iPhone OS, rinominato poi iOS nel 2010. L'iniziale assenza dell'App Store limitava l'uso alle sole app integrate, fra cui il Calendario, iTunes, Meteo, Note ed altre ormai comuni.

Il primo iPhone

Il primo iPhone (Image credit: Apple)

Il primo iPhone era disponibile nei tagli da 4 o 8 GB di spazio di archiviazione, con una versione da 16 GB poi arrivata nel 2008. Tutte le versioni erano dotate di 128 MB di RAM e di batteria da 1.400 mAh.

Nonostante il prezzo già elevato (499€ per il modello da 8GB e 569€ per il modello da 16GB), la prima generazione ha venduto oltre sei milioni di unità il primo anno.

Se avete nostalgia, potrete riguardare la presentazione tramite il video qui sotto.

Gabriele Giumento

Redattore TechRadar