Skip to main content

Honor Magic Watch 2 avrà un’autonomia di due settimane, con un sacco di funzioni per il fitness

The Honor Magic Watch 2 (Image credit: Future)

Non è facile distinguersi tra gli  smartwatch, ma l'Honor Magic Watch 2 - che è stato appena annunciato - potrebbe avere una possibilità , almeno per gli appassionati di salute e fitness. Questo dispositivo è certamente “smart”, ed è anche progettato per il fitness.

Honor Magic Watch 2 ha il GPS, un cardiofrequenzimetro, resiste all'acqua fino a una profondità di 50 metri e possiede ben 15 modalità fitness basate su obiettivi, che coprono discipline come corsa, ciclismo, triathlon, nuoto, escursioni e altro ancora.

Sembra destinato a essere particolarmente interessante per i corridori, in quanto ha 13 modalità per la corsa adatti a ogni livello, dal principiante all'avanzato. Questi includono un pace-setter virtuale e una guida vocale in tempo reale, quindi si avrà essenzialmente un allenatore virtuale al polso.

Honor Magic Watch 2 può anche monitorare lo stress, offrire esercizi di respirazione e tenere traccia del sonno, offrendo oltre 200 suggerimenti per migliorare la qualità di quest’ultimo. 

Due dimensioni con una durata della batteria molto diversa 

Ce ne son due varianti: quella da 46 mm (schermo da 454 x 454) e quella da 42 mm (schermo da 390 x 390 da 1,2 pollici).. In entrambi i casi lo schermo è AMOLED con 326 pixel per pollice.

Magic Watch 2 ha un’autonomia fino a 14 giorni nelle dimensioni a 46 mm e fino a 7 giorni con il modello a 42 mm. Vanta una vasta gamma di cinturini e di uno spazio di archiviazione per un massimo di 500 brani musicali e la possibilità di mostrare le notifiche del telefono.

Ci sono diverse app integrate, come il meteo e il timer, ma non è possibile scaricare altre app, poiché utilizza il sistema operativo Huawei (che possiede e gestisce anche il marchio Honor) anziché Wear OS .

Pertanto, Honor Magic Watch 2 potrebbe sembrare  un po' carente per quanto riguarda le funzioni utili nella vita quotidiana e le funzioni smart in generale ma, se il lato fitness è buono come sembra, potrebbe essere una valida alternativa a un fitness tracker.

Ciò, tuttavia, dipenderà dal costo e dalla possibilità di acquistarlo al di fuori della Cina. Due aspetti su cui per ora non sappiamo ancora nulla,  ma non appena avremo informazioni vi aggiorneremo. 

James is a freelance phones, tablets and wearables writer and sub-editor at TechRadar. He has a love for everything ‘smart’, from watches to lights, and can often be found arguing with AI assistants or drowning in the latest apps. James also contributes to 3G.co.uk, 4G.co.uk and 5G.co.uk and has written for T3, Digital Camera World, Clarity Media and others, with work on the web, in print and on TV.