Skip to main content

Halo 5 non sarà ottimizzato per Xbox Series X, ma c'è una buona notizia

Halo 5
(Image credit: 343 Industries)

Halo 5 non riceverà le ottimizzazioni per Xbox Series X come un frame rate più alto o il supporto ray tracing, ce lo ho ha confermato uno sviluppatore di 343 Industries.

In un post su Halo Waypoint (opens in new tab), 343 Industries ha ammesso di avere ricevuto moltissime domande sugli aggiornamenti next-gen che avrebbe ricevuto Halo 5, e se sarebbero stati gli stessi di quelli annunciati per Halo: The Master Chief Collection. Sfortunatamente però non sarà così.

Non ci sarà il supporto fino a 120 fps nè ci saranno nuovi miglioramenti grafici per chi giocherà a Halo 5 su Xbox Series X o Xbox Series S, ma 343 ci ha tenuto a specificare che il gioco beneficerà di tempi di caricamento più veloci e un gameplay in risoluzione decisamente superiore sulle nuove console Microsoft.

Halo 5 supporta già il 4K dopo l'ottimizzazione per Xbox One X, ma chi gioca in modalità multiplayer sperava in un frame rate maggiore e una latenza più bassa.

Halo 5: Guardians compirà 5 anni il 27 ottobre, e chiunque accederà al gioco quel giorno riceverà in regalo un Greatest Hits Customization Pack, inoltre nel corso di ottobre il gioco ospiterà un doppio evento XP su scala globale. 

I preordini di Xbox Series X sono già iniziati, e i fan potranno finalmente mettere le mani sulla console dal 10 novembre.

Adam is TRG's Hardware Editor. A law graduate with an exceptional track record in content creation and online engagement, Adam has penned scintillating copy for various technology sites and also established his very own award-nominated video games website. He’s previously worked at Nintendo of Europe as a Content Marketing Editor and once played Halo 5: Guardians for over 51 hours for charity. (He’s still recovering to this day.)