Skip to main content

Doom Eternal, gameplay in anteprima: una strage di demoni in 15 minuti

(Image credit: Future)

Doom Eternal è… frenetico. Non importa a quale difficoltà intendiate mettervi alla prova, il gameplay è veloce, stimolante e mai noioso. In uscita il 20 marzo 2020 per PC e console, questo gioco d’azione non-stop vi regalerà alcuni momenti davvero soddisfacenti.

Abbattere Gargoyle volanti, squarciare Demoni dell’Inferno, incenerire i Doom Hunter: sarete estremamente soddisfatti con qualsiasi colpo, lancio di granata o pugno dritto in faccia che farete piovere sui vostri nemici.

Il gameplay di Doom Eternal è davvero fluido e rimanere fermi nello stesso punto non è mai consigliato. I nemici cercheranno costantemente di aggirarvi o affiancarvi, quindi muoversi in continuazione è la chiave per la sopravvivenza. Potete anche gestire come meglio credete le vostre battaglie: eviterete il nemico principale per dedicarvi prima ai più piccoli, o affronterete subito il più forte, usando i demoni più piccoli per rifornirvi di munizioni? 

Nonostante il gioco tenda a premiare chi si butta nella mischia a testa bassa, ci sono sicuramente momenti in cui vorrete valutare la situazione prima di iniziare il vostro attacco. I nemici sono abbastanza vari (e ce ne sono di nuovi!) da fare in modo che nessuna battaglia sia scontata e, quando sarete certi di averli eliminati tutti, una nuova orda di demoni si teletrasporterà da voi cercando di cogliervi impreparati.

È un gioco che consigliamo vivamente di giocare su PC con mouse e tastiera. La velocità e il ritmo di alcuni di questi combattimenti saranno davvero una sfida difficile da affrontare con un controller. Tuttavia, se sarete veloci abbastanza, potreste cavarvela decisamente meglio di come abbiamo fatto noi.

E ricordate: l’unica cosa che temono... siete voi.

Doom Eternal arriverà il 20 marzo 2020 per PC, Xbox One e PlayStation 4