Asus ROG Phone 2 è il primo smartphone con Snapdragon 855 Plus

Asus ROG Phone
Immagine: TechRadar
(Image credit: Future)

Appassionati di videogiochi tenetevi pronti! Sappiamo che l'Asus Rog (Republic of Gamers) Pone 2 uscirà il 23 luglio e Asus ha appena confermato che sarà anche il primo smartphone a montare lo Snapdragon 855 Plus.

Quel "Plus" indica un piccolo aggiornamento focalizzato sulla realtà virtuale e sul gaming al nuovo processore Snapdragon 855 già presente in molti dei migliori telefoni Android del 2019.

In particolare, il processore a 8 core sarà spinto fino a 2.96 GHz invece che a 2.84 GHz, mentre la GPU Adreno 640 dovrebbe fornire un aumento delle prestazioni del 15%. 

Il chip di Qualcomm ha appena subito un grande aumento di prestazioni, questo significa che i telefoni di punta dei prossimi mesi potrebbero avere una marcia in più su quelli già usciti - e l'Asus ROG Phone 2 è il primo tra questi. 

Il nuovo modello sta arrivando 

Il giorno di lancio si sta avvicinando rapidamente, ma non abbiamo ancora molte informazioni sull'Asus ROG Phone 2. L'originale ci è piaciuto molto, quindi le aspettative sono alte per qualunque cosa Asus abbia in programma con questo nuovo modello.

È stato confermato che il display del nuovo modello avrà una frequenza di aggiornamento di 120 Hz, quindi scorrimento e filmati estremamente fluidi, oltre all’assenza di lag dopo i vostri input.

Oltre a questo, aspettatevi le solite caratteristiche focalizzate sul gaming: prestazioni eccezionali, suono imbattibile, moltissime opzioni di personalizzazione e altro ancora (il telefono originale è dotato di pulsanti di attivazione fisici, una caratteristica molto apprezzata).

Vi presenteremo tutte le novità riguardanti l'Asus ROG Phone 2 appena verranno annunciate, oltre agli aggiornamenti riguardanti tutti i telefoni che decideranno di utilizzare lo Snapdragon 855 Plus.