Skip to main content

Apple: i Mac ARM continueranno a supportare la tecnologia Thunderbolt

(Image credit: Future)

Apple ha confermato che i Mac che utilizzeranno Apple Silicon con architettura basata su ARM supporteranno comunque la connettività Thunderbolt.

Quando la società di Cupertino ha annunciato il passaggio dall'architettura Intel di alcuni suoi Mac a favore dei propri chip personalizzati, alcune persone erano preoccupate che ciò potesse significare anche la fine del supporto della tecnologia Thunderbolt, nonostante il recente annuncio di Thunderbolt 4.

Principalmente perché, considerando tutti i dispositivi di Apple, sull'hardware non basato su Intel la connettività Thunderbolt è assente. Per esempio l'iPad Pro è fornito di una porta USB-C e non Thunderbolt 3.

Tuttavia, un portavoce di Apple ha dichiarato a The Verge che “oltre un decennio fa, Apple ha collaborato con Intel per progettare e sviluppare Thunderbolt e oggi i nostri clienti godono della velocità e della flessibilità che offre su ogni Mac.

"Rimaniamo impegnati nel futuro con Thunderbolt e supporteremo la tecnologia nei Mac con Apple Silicon."

Tiger Lake

Thunderbolt 4 arriverà prima sui portatili che monteranno i chip mobile Intel Tiger Lake di prossima generazione, che dovrebbero debuttare alla fine del 2020. Il nuovo standard continuerà a offrire una larghezza di banda di 40 Gbps ma offrirà ulteriori vantaggi rispetto alla terza versione, inclusa la capacità di gestire una coppia di monitor 4K (o un display 8K) e sostenere la ricarica di un notebook, grazie a un'erogazione di energia fino a 100W.

Con i suoi chip ARM personalizzati, Apple promette che i Mac trarranno vantaggio su più fronti, tra cui migliori prestazioni ed efficienza energetica rispetto ai processori Intel, e ovviamente compatibilità nativa con le app per iPhone e iPad.

Bisogna ricordare, tuttavia, che i Mac basati su processori Intel non verranno eliminati definitivamente, il CEO Tim Cook ha anche affermato che è "molto entusiasta" dei futuri Mac che verranno realizzati anche con le CPU Intel.