Skip to main content

AMD Ryzen 7 4700U, i primi benchmark mostrano che Zen 2 può competere con Intel Comet Lake

APU Ryzen 4700U
(Image credit: AMD)

Oggi sono stati pubblicati i risultati di Geekbench per l'AMD Ryzen 7 4700U recentemente annunciata. Il chip fa parte della famiglia di APU Renoir di AMD destinate ai portatili, e dovrebbero arrivare in questo trimestre in oltre 100 sistemi. Ryzen 7 4700U si basa sulla microarchitettura Zen 2 e mette in mostra otto core senza Multithreading simultaneo, quindi i thread sono "solo" otto. 

Proprio come qualsiasi altro chip Zen 2, Ryzen 7 4700U usufruisce del processo produttivo FinFET a 7nm di TSMC. Il processore vanta un TDP (Thermal Design Power) di 15 W e presenta un clock di base di 2 GHz e un boost clock di 4,1 GHz. Secondo quanto pubblicato su Geekbench, Ryzen 7 4700U era installato in un sistema Lenovo, che sospettiamo fosse un portatile. Il chip ha completato il benchmark con una velocità di clock minima e massima rispettivamente di 3.955 MHz e 4.185 MHz.

(Image credit: AMD)

I punteggi su Geekbench

I chip Intel Core i7-1065G7 Ice Lake e i7-10710U Comet Lake sono i migliori processori delle rispettive microarchitetture. Il primo offre con quattro core e otto thread, mentre il secondo sfoggia sei core e dodici thread. I suddetti processori vantano un TDP di 15W, per cui vanno confrontati col Ryzen 7 4700U. 

Come per qualsiasi punteggio di un prodotto inedito, è importante prendere questi numeri con cautela. Detto questo, il Ryzen 7 4700U ha messo a segno un punteggio single-core di 4.910 punti e un punteggio multi-core di 21.693. Anche i risultati di Geekbench per i7-1065G7 e i7-10710U sono disponibili, per cui un confronto è inevitabile. 

I risultati mostrano che il punteggio dell'i7-1065G7 è compreso tra 1.800 e 6.300 punti nel test single-core e tra 3.700 e 20.000 punti nel test multi-core. I risultati single-core dell'i7-10710U invece oscillano tra i 2.400 e i 5.600 punti, mentre quelli in multi-core tra i 7.400 e i 24.000 punti. Non possiamo trarre una conclusione definitiva fino a quando Ryzen 7 4700U non sarà sottoposto a test "ufficiali", ma finora, sembra competitivo contro i chip del Team Blue.

Via Tom's Hardware