Skip to main content

AMD Ryzen 4000: CPU desktop in arrivo entro settembre

(Image credit: AMD)

Dopo aver svelato i suoi nuovi processori Ryzen 4000 destinati ai notebook di ultima generazione, AMD si prepara ad annunciare le sue nuove APU per il segmento desktop. La notizia è stata diffusa da un report di DigiTimes nel quale viene confermato l’arrivo delle CPU entro la fine dell'anno. 

AMD aveva in programma di svelare i processori Ryzen 4000 destinati al segmento desktop, nome in codice Vermeer, in occasione del Computex 2020 previsto per maggio. Come ben sappiamo, l’evento è stato rinviato a settembre in seguito alla diffusione del coronavirus e secondo alcune voci potrebbe essere annullato del tutto. Ciononostante, secondo il report di DigiTimes, AMD sarebbe pronta a rilasciare i suoi Ryzen 4000 tra agosto e settembre 2020. 

(Image credit: AMD)

Da quello che sappiamo finora, le nuove CPU Vermeer si baseranno sulla nuova microarchitettura Zen 3. I chip, come di consueto, verranno prodotti dal partner taiwanese TSMC che per la nuova serie di processori AMD dovrebbe sfruttare il  processo produttivo a 7nm.

Non ci sono conferme in tal senso, ma ci aspettiamo che i nuovi chip prodotti a 7nm siano perfettamente compatibili con i socket AM4. Le CPU Veemer introdurranno i nuovi chipset della serie 600 mantenendo al contempo la compatibilità con la serie precedente, anche se questo potrebbe comportare alcune limitazioni dovute ad una compatibilità parziale.

Fonte: Tomshw