Skip to main content

Addio a Nichelle Nichols, la tenente Uhura di Star Trek

Nichelle Nichols
(Image credit: Uhura.com)

Nichelle Nichols non è stata solo l'eccezionale interprete della tenete Uhura nella serie classica di Star Trek. È stata anche e soprattutto un simbolo, un'ispirazione per milioni di persone in tutto il mondo.

In un'epoca dove ciò non era affatto scontato, il personaggio della tenente Uhura era la prima ufficiale donna e di colore a far parte del cast principale di una serie televisiva. Il suo ruolo fu spesso centrale, risolutivo, in diversi episodi: esperta di xenolinguistica, più di una volta Uhura ha tirato fuori dai guai il capitano Kirk, il signor Spock e il dottor McCoy.

Brillante attrice di teatro, dopo la prima stagione di Star Trek ricevette il plauso personale di Martin Luther King: il reverendo le fece comprendere come il suo ruolo fosse importantissimo per l'intera collettività americana e ciò la convinse a non abbandonare lo show, come avrebbe voluto fare.

Nichelle Nichols

Nichelle Nichols nei panni del tenente Uhura (Image credit: Uhura.com)

Il messaggio convogliato da Star Trek rappresentava la visione del suo creatore, Gene Roddenberry: in futuro, l'umanità sarebbe cresciuta al punto da lasciarsi indietro distinzioni di sesso, razza, religione, e la Federazione Unita dei Pianeti era il risultato di questa crescita, una comunità di donne e uomini, appartenenti a pianeti diversi. Un'inclusività che destò scalpore (pensate, addirittura un russo nel gruppo dei personaggi principali!), pressioni politiche affinché Star Trek si adeguasse a ben altri canoni, a cui Roddenberry non si piegò mai.

E Nichelle Nichols era la perfetta incarnazione di questo spirito: in un'epoca in cui la cultura di massa era dominata dagli stereotipi di genere, in cui i maschi bianchi erano i soli eroi possibili, il tenente Uhura travolge tutto questo, ispira generazioni di donne di colore, non ultima Whoopi Goldberg che proprio grazie a questo modello decise di fare tutto quello che fosse in suo potere per entrare nel cast di Next Generation.

I messaggi di cordoglio sono arrivati da tutti quelli che in un modo o nell'altro hanno calcato i ponti dell'Enterprise insieme a lei o ne hanno ereditato lo spirito, membri del cast originale, ma anche delle serie successive o dei remake cinematografici, tutti, da William Shatner a LeVar Burton, da Karl Urban (che interpreta, egregiamente, Doc McCoy nei film di Abrams) a Gates McFadden, Twitter è stata letteralmente invasa da messaggi d'amore nei confronti dell'indimenticabile tenente Uhura.

Spentasi a 89 anni per cause naturali, Nichelle Nichols non ha mai smesso di essere un fulgido esempio, diventando anche portavoce per la NASA e ispiratrice di un'intera generazione di nuovi astronauti coraggiosi, come si legge sul suo sito ufficiale (opens in new tab). Non ha mai smesso nemmeno di incontrare e ringraziare i fan di Star Trek per l'amore e il supporto alla serie.

Ieri si sarà anche spenta Nichelle Nichols sulla terra, ma se guardate bene lassù, tra le stelle, ne vedrete una nuova, brillante, che continuerà a segnare la strada per generazioni di aspiranti astronauti e viaggiatori delle stelle.

Marco Doria
Marco Doria

Senior Editor and Professional Translator. Boardgaming enthusiast, Tech-lover.