Skip to main content

Formula 1, Gran Premio d’Australia: come vedere la gara in streaming dall'Italia e dall'estero

Il mondiale di Formula 1 sta per iniziare

(Image: © Shutterstock)

Dopo settimane di dubbi e timori legati alla diffusione del coronavirus, il mondiale di Formula 1 sta per iniziare. La prima gara si terrà in Australia e, data l’elevata presenza di pubblico, per l’occasione sono stati istituiti diversi punti per il controllo della temperatura, onde evitare la diffusione del Covid-19.

Questa prima gara costituirà un banco di prova molto importante per i vari team, poiché consentirà di capire se le varie modifiche effettuate alle vetture durante il periodo invernale siano state efficaci o meno.

La scorsa stagione è stato Valtteri Bottas, pilota della Mercedes, ad aggiudicarsi la vittoria su questo tracciato. Staremo a vedere se riuscirà a replicare quanto fatto l’anno scorso.

Assicuratevi di non mancare questo evento, continuate a leggere per scoprire come assistere allo streaming del GP d’Australia.

Come vedere il GP d’Australia in TV e in streaming 

Veniamo al dunque, l’emittente italiano ufficiale dell’evento è Sky, dunque tutti gli appuntamenti di questo GP, dalle prove libere alla gara (che si terrà alle 6:00 italiane di domenica 15 marzo),  saranno trasmessi in diretta su Sky Sport F1, canale 207 del satellitare. In alternativa, sarà anche possibile seguire l’evento in streaming su computer o dispositivi mobili, quali smartphone o tablet, tramite la piattaforma NowTV

A chi non fosse abbonato a nessuna delle due piattaforme, Sky offre la possibilità di vedere le qualificazioni e la gara in differita alle 14:00 su TV8 (canale 8 del DTT) nelle giornate di sabato 14 marzo e domenica 15 marzo.

Come vedere il GP d’Australia dal resto del mondo tramite VPN 

Anche per chi si trova al di fuori dei confini nazionali, tramite l’utilizzo dei giusti accorgimenti, sarà possibile assistere allo streaming del Gran Premio australiano evitando il blocco geografico imposto dalle emittenti.

Utilizzando una VPN è infatti possibile modificare l’indirizzo IP del proprio dispositivo tramite il collegamento a server italiani, evitando così il blocco geografico, in quanto il vostro dispositivo risulterà in tutto e per tutto connesso dal territorio italiano.

Abbiamo testato centinaia di VPN, possiamo quindi garantirvi che andrete a colpo sicuro con ExpressVPN, la miglior VPN disponibile al momento.

VPN Network

Una rete VPN creerà un collegamento anonimo e sicuro tra il vostro dispositivo e la rete Internet.  (Image credit: millionaireweb.it)

Oltre al fatto che ExpressVPN dispone di una prova di 30 giorni entro la quale potrete venire completamente rimborsati del vostro acquisto, lo abbiamo classificato come #1 per la velocità di connessione, affidabilità della sua sicurezza e semplicità di utilizzo. ExpressVPN può essere utilizzato su molti dispositivi diversi contemporaneamente, tra cui Smart TV, Fire TV Stick, PC, Mac, iPhone, smartphone Android, iPad e tablet.

Date un’occhiata ad ExpressVPN, potrete usufruire di uno sconto del 49% e 3 mesi extra gratis scegliendo il piano annuale.

In caso vogliate seguire la diretta del GP australiano direttamente dall’Australia, dal Regno Unito o dagli USA, ecco che ExpressVPN ha creato una pagina apposita per scoprire come fare.