Skip to main content

Matrix Awakens dimostra che Xbox Series S è una console next-gen

Xbox Series S
(Image credit: Shutterstock/Miguel Lagoa)

Se non avete ancora provato The Matrix Awakens: Unreal Engine 5 Experience, disponibile gratuitamente al download su Xbox Series X, Xbox Series S e PS5, dovreste farlo adesso.

La tech demo è un'incredibile dimostrazione delle potenzialità delle nuove console ed è un peccato non poterla vedere, almeno per adesso, anche su PC.

La grafica è talmente ben realizzata da risultare molto vicina alle CGI del primo film risalente ormai a 20 anni fa, con modelli in 3D virtuali di Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss ricreati in maniera incredibile.

Keanu Reeves su Matrix Awakens

(Image credit: Epic)

Anche la sezione interattiva della demo, dove vi troverete in mezzo una sparatoria contro degli agenti con tanto di elicottero, è stupenda da vedere, con effetti particellari dettagliatissimi ed esplosioni spettacolari, sebbene la fisica delle auto non risulti propriamente credibile.

Ma in una tech demo è più che normale.

Matrix Awakens Trinity

(Image credit: Epic Games)

Matrix Awakens offre un'esperienza visiva ben lontana rispetto a quanto visto finora, anche sulle console next-gen. 

Il fatto che possa essere eseguita su una console da 299€ la rende una dimostrazione tecnica di alto livello, sottolineando una volta per tutte la validità di Xbox Series S che adesso può finalmente scrollarsi di dosso l'ingiusta nomea di console "non propriamente next-gen".

Matrix Awakens

(Image credit: Epic Games)
Gabriele Giumento

Redattore TechRadar