Skip to main content

Recensione Samsung Galaxy Fit e

Perché pagare di più per tenere sotto controllo gli allenamenti?

Samsung Galaxy Fit e
Great Value
Image Credit: TechRadar
(Image: © Future)

Verdetto

Samsung Galaxy Fit e

(Image credit: Future)

Samsung Galaxy Fit e ci è piaciuto e per poco più di 30 euro è sicuramente un affare. Certo, ci sono tracker cinesi che offrono le stesse funzioni a un prezzo ancora inferiore, ma secondo noi questo modello di Samsung è un ottimo compromesso. 

Le app sono ben realizzate, hanno molte funzioni e anche esteticamente non ci dispiace. Certo, se siete sportivi professionisti che devono conoscere con certezza i dati dell'allenamento, la frequenza cardiaca e il ritmo del sonno forse vi converrà cercare qualcosa di più elaborato, ma per tutti gli altri va benissimo. E anche le misurazioni sono state sembrate abbastanza accurate.

Alla fine della prova ci è dispiaciuto rendere il tracker a Samsung e questo è solitamente un buon indizio di qualità. Certo non avrà tutte le funzioni di molti smartwatch evoluti, ma nemmeno il prezzo!

Per chi è?

Se cercate un dispositivo per controllare il movimento a un prezzo ragionevole, allora Galaxy Fit e fa per voi: perché spendere di più? Considerata la necessità di installare due app Samsung, chi possiede già uno smartphone del produttore coreano sarà avvantaggiato. 

Chi invece ha un budget superiore, vuole dati ultra accurati o possiede un iPhone, forse è meglio che cerchi altrove. Premesso questo, sono molti i tracker economici che hanno proprie app e comunque Samsung ha una reputazione seconda sola a quella di Apple!

È da acquistare?

Se cercate un tracker economico che abbia la maggior parte delle funzioni e sia realizzato da un produttore di qualità come Samsung, non c'è ragione per non acquistare il  Samsung Galaxy Fit e. 

La concorrenza da parte di Xiaomi e altri produttori cinesi si fa agguerrita. Ma se avete già in tasca un Samsung dovreste andare sul sicuro. 

Prima recensione: luglio 2019 

La concorrenza

Ma se proprio non vi piace Samsung Galaxy Fit e che alternative avete? Ecco alcuni altri tracker che vale la pena di acquistare.

Xiaomi Mi Band 4

Xiaomi Mi Band 4

Image Credit: Xiaomi (Image credit: Xiaomi)

Xiaomi commercializza da tempo ottimi tracker a prezzi minimi. La Xiaomi Mi Band 4 è l'ultima arrivata e ve la potete portare a casa per meno di 35 euro. 

A differenza del Samsung Galaxy Fit e ha un display a colori e promette un'autonomia di 20 giorni. Va a sostituire l'ottima Xiaomi Mi Band 3 e rappresenta il concorrente più duro per Samsung Galaxy Fit e.

Samsung Galaxy Fit

Samsung Galaxy Fit

Image Credit: Samsung (Image credit: Samsung)

Chi ha un budget più sostanzioso forse preferisce spendere qualcosa in più e acquistare direttamente il Galaxy Fit. Questo offre schermo a colori, ricarica wireless, la possibilità di controllare più elementi grazie all'aggiunta di uno giroscopio, mentre il prezzo sfiora i 70 euro. 

Fitbit Inspire HR

Fitbit Inspire HR

(Image credit: Future)

Fitbit Inspire HR è il prodotto più a buon mercato dell'azienda del settore più in voga attualmente e ha un prezzo di listino di 99 euro. 

Parliamo di un importo che è più del doppio di quello richiesto da Samsung per il Fit e, ma l'esperienza d'uso a livello di app è più convincente e sono presenti delle caratteristiche in più (maggiore personalizzazione, un touchscreen, un monitoraggio dell'attività di fitness più preciso). 

In conclusione, la scelta del prodotto migliore per voi dipende soprattutto da cosa cercate in un fitness tracker. 

Immagine: TechRadar