Skip to main content

Recensione Oculus Rift

Oculus Rift è il visore VR per PC desktop più conveniente

Oculus Rift review
Oculus Rift review

Abbiamo cercato di evitare il confronto diretto il più a lungo possibile, ma a questo punto della recensione, siamo in dovere di dirlo: Oculus è una brillante introduzione alla realtà virtuale, anche se a volte un po’ ingannevole, ma non è il migliore sul mercato.

Anche se ha colonizzato lo spazio, ha investito milioni negli sviluppatori e nello sviluppo di device e contenuti per questa tecnologia e detiene una partnership con una delle aziende più importanti al mondo, Oculus non può reggere il confronto con HTC Vive, un sistema con sensori in grado di riprodurre una realtà virtuale a misura di stanza che vi permette di passeggiare per esplorare con naturalezza il vostro spazio virtuale.

Tuttavia, se siete stanchi di Oculus e disposti a pagare un prezzo maggiore, Rift ha una tecnologia simile. Un sensore Oculus aggiuntivo vi darà la possibilità di alzarvi dalla sedia e usare le gambe e le braccia, inoltre gli sviluppatori useranno la nuova tecnologia per creare una serie di titoli più interessanti e coinvolgenti. I Touch Controller, come abbiamo detto nella recensione a essi dedicata, sono a dir poco fantastici. Maneggevoli e comodi, migliorano di gran lunga il gameplay.

Oculus Rift review

Detto questo, anche se non è il miglior visore sul mercato, la storia di Oculus è e sarà sempre emozionante. Oculus è rimasto fedele alla sua visione, anche quando i primi prototipi erano discutibili e le demo presentavano troppi lag per essere supportate. Nato dalla pura immaginazione, ha saputo creare da zero un settore completamente nuovo e costruire una piattaforma che un giorno potrebbe adempiere alle promesse che i film e i romanzi di fantascienza ci hanno fatto, mostrandoci per la prima volta il Simulatore Ambientale Olografico nelle sue varie forme.

Rift è un bel componente hardware. Ma è più di un semplice visore: Oculus ha creato un intero ecosistema per la sua creatura, dal suono degli auricolari integrati ai giochi, ai Touch Controller proprietari dell’azienda.

Non appena si indossa Rift, si viene trasportati in un mondo completamente nuovo. I Touch Controller, sebbene con qualche limitazione, guideranno il resto del vostro corpo nell’avventura.

Oculus Rift review

Il problema, ovviamente, non riguarda Rift, le sue promesse o il suo attuale set di giochi. Il costo dell'intero pacchetto è ancora notevole anche se si considera il calo dei prezzi, e probabilmente farà da freno per molti utenti che vorrebbero acquistarlo.

Ci è piaciuto 

Oculus Rift è una finestra immersiva su dozzine di nuovi mondi e un giorno ospiterà centinaia, forse migliaia, di esperienze simili. I giochi disponibili sono assolutamente fantastici. Alcuni potrebbero indurre un po’ di nausea per chi si avventura nella VR per la prima volta (è il caso di ADR1FT) ma altri vi piaceranno molto.

Visto semplicemente come una console di gioco, Rift ha molto da offrire. Il gameplay è divertente nei movimenti scattanti e il visore è comodo da indossare, anche se a volte risulta un po’ troppo stretto. Ciò di cui Oculus è convinta, tuttavia, è che Rift sia molto più di un visore da gioco. Esistono già diversi modi per guardare film a 360 gradi tramite Facebook, Vimeo e Twitch, e non è difficile immaginare un futuro in cui Oculus Store sarà stracolmo di contenuti multimediali.

Non ci è piaciuto

Simile a un’auto usata su cui avete puntato gli occhi, tutto su Oculus Rift è soggetto a condizioni. È una realtà virtuale immersiva, ma per divertirvi dovrete acquistare una costosa piattaforma di gioco, il cui prezzo si aggira attorno a €450. 

Dunque, solo pochi giocatori riusciranno a possedere Oculus Rift, dato che per molti utenti supera il budget che questi sono disposti a spendere.

Infine, sebbene non sia necessariamente un aspetto negativo, ora spetta agli sviluppatori sfruttare la tecnologia e spingere la realtà virtuale in avanti. 

Oculus ha creato un regno di nuove possibilità, ma ciò che ci spaventa è che tutta questa tecnologia potrebbe diventare vittima di novità che si esauriranno nel tempo se gli sviluppatori dovessero decidere che progettare titoli AAA nella realtà virtuale non valga il loro tempo, impegno e il denaro. Senza contenuti più interessanti e accattivanti, Oculus Rift è destinato a un viaggio di sola andata nel dimenticatoio, dove resterà in maniera permanente accanto a Wii e PlayStation Vita.

Verdetto finale

Se non avesse dei concorrenti, Oculus Rift sarebbe fin troppo facile da raccomandare . La realtà virtuale è un'esperienza magica e qualcosa che pensiamo che chiunque ami la tecnologia dovrebbe provare.

Crediamo che Oculus abbia un enorme potenziale: immaginate quanto possa essere affascinante vedere posti come il Louvre o le Piramidi di Giza in tempo reale, come se ci trovassimo davvero in quei luoghi. Allo stato attuale, tuttavia, la VR non è ancora una tecnologia matura e quindi presenta molti degli stessi problemi che si incontrano all’inizio di qualsiasi progetto.

I primi film non sono stati Il gladiatore o Le ali della libertà. L'arte non è iniziata con DaVinci o Tiziano. Le prime canzoni mai realizzate non sono state le sonate di Johann Sebastian Bach. Per lo stesso motivo, pensiamo che Lucky's Tale non segni la fine della realtà virtuale.

Oculus Rift review

Un giorno, Oculus (o uno dei suoi concorrenti) diventerà una tecnologia indispensabile (potrebbe facilmente essere il prossimo personal computer) ma in questo momento sembra più una novità che una necessità. I giochi sono coinvolgenti, ma è improbabile che riescano a trattenervi per ore e ore. L'intrattenimento è eccentrico e divertente, ma anche effimero.

Se riuscite a convivere con questi aspetti, Oculus Rift può essere un esperimento divertente, che migliorerà nel tempo. Tuttavia, se siete titubanti riguardo al prezzo del visore e tutto ciò ad esso collegato, probabilmente sarebbe meglio attendere ancora un po’ e optare per un'alternativa autonoma e indipendente, come Oculus Quest.

  • iPhone 9: data di uscita, prezzo e notizie 
  • iPhone 12: data di uscita, prezzo e indiscrezioni 
  • Disney+: come funziona, come vederlo, prezzo, esclusive