Skip to main content

Recensione Nikon Z6

La Sony Alpha A7 III ha una seria rivale

Editor's Choice

Nikon Z6: IL NOSTRO VERDETTO 

Nikon non si è certamente trattenuta con la nuova Z6 e tutte le preoccupazione date al primo sguardo svaniscono quando la si prende in mano. 

Grazie all’ottima costruzione, un’impugnatura molto comoda, tanti piccoli dettagli, un buon mirino e un’eccellente qualità dell’immagine è stato davvero bello scattare con Nikon Z6, che regala tante soddisfazioni a chi la usa in qualsiasi settore.

L’introduzione di un nuovo innesto per le ottiche è stato una grande mossa per Nikon. Se la qualità delle nuove ottiche rimarrà come le due che abbiamo provato, sicuramente saranno soldi ben spesi.'adattatore FTZ mount (opzionale) permette anche a coloro che possiedono già un parco ottiche di casa di Nikon di continuare a utilizzarle senza dover ricomprare tutte, anche perchè il nuovo parco ottiche è ancora molto basilare e scarno.

Siamo rimasti un po’ spiazzati dalla presenza di un solo slot per le schede, ma in questo caso è di tipo XQD, mentre il buffer potrebbe essere un po’ più capiente specialmente se si ha la necessità di scattare tanti file RAW in raffica. Sono solo piccolezze, davanti ai tanti pregi di questa Nikon Z6 che  alla Z7, sono le prime due mirrorless Full Frame della casa.

La Z7, durante la presentazione delle nuove due macchine, ha richiamato  un po’ più attenzione della sorella minore Z6, per via della fascia di prezzo e delle caratteristiche, ma a parer nostro la migliore delle due è la Z6.

Anzi secondo noi la Z6 è la miglior fotocamera Full Frame mai prodotta da casa Nikon, che è stata in grado di creare una perfetta sostituta della grande e famosa D750.

Fino ad adesso non esitavamo a consigliare la Sony Alpha A7 III a coloro che volevano entrare a far parte del mondo mirrorless Full Frame, era ed è una delle migliori Full Frame nella fascia di mercato dei €2000, ma questa nuova Nikon Z6 ha molte opzioni, molto interessanti che la rendono una buona rivale della Sony.

Nikon Z6: rivali

Immagine 1 di 3

Sony Alpha A7 III

La fotocamera con cui la Nikon Z6 sarà confrontata  più spesso è la Sony Alpha A7 III. La Sony è equipaggiata con un sensore Full Frame da 24.2 MP retroilluminato e stabilizzato, un avanzato sistema di messa a fuoco da 693 punti e una raffica massima di 10 fps. Di certo è il punto di riferimento del settore, ma le differenze tra la Sony e la Nikon possono essere viste da chi cerca particolari esigenze, mentre per un utente non esperto sono perfette entrambe senza scendere a particolari compromessi.

Recensione completa: Sony Alpha A7 III

Immagine 2 di 3

Canon EOS R

Se si possiede già un parco ottiche Canon molto vasto allora la soluzione al posto della Nikon Z6 potrebbe essere la nuova Canon EOS R, la prima mirrorless Full Frame di casa Canon, che ha dalla sua parte un display completamente ribaltabile, bello grande, e alcune caratteristiche interessanti, ma non ha il sensore stabilizzato. Ha un solo slot SD come la Nikon Z6, ma non di tipo XQD. 

Immagine 3 di 3

Nikon Z7

Desiderate una Nikon Z6 ma con più megapixel?

Beh… la Z7 con i suoi 45 MP è quello che fa al caso vostro.

Praticamente identica alla Z6 in termini di design e caratteristiche, questa è una grande fotocamera se si desidera produrre stampe di grandi dimensioni senza perdere qualità e risoluzione.