Skip to main content

Recensione di Philips Hue

Hue è un sistema integrato di Illuminazione intelligente

Philips Hue
Image Credit: Philips

Philips ha capito alla perfezione di cosa necessita l’illuminazione di una casa intelligente, producendo una vasta gamma di diverse tipologie di lampadine  LED che creano un ecosistema di illuminazione completo, facendo uno sforzo per integrarlo con quasi tutti i servizi di terze parti presenti sul mercato. 

I sistemi smart home hanno bisogno di dispositivi intelligenti pronti per l'integrazione con prodotti di qualsiasi marchio e tecnologia, piuttosto che di prodotti isolati che lavorano in maniera indipendente. Per questo pensiamo che le lampadine Philips Hue siano tra le migliori lampadine intelligenti sul mercato oggi, anche se la concorrenza più solida a questa opzione restano le tradizionali lampadine "non intelligenti" che possono essere acquistate ad una frazione del costo. 

A meno che non siate disposti a investire una cifra cospicua per una serie completa di lampadine e interruttori, non riuscirete ad ottenere il massimo dal sistema Philips Hue. 

Ci è piaciuto

La gamma Philips Hue è cresciuta notevolmente e al momento dispone di lampadine  led per quasi tutti i tipi di lampade. Il sistema include anche una serie di interruttori intelligenti che consentono di controllare le luci moderne nello stile classico, con l’interruttore da muro.

Le lampadine producono una buona qualità della luce, migliore di quella che normalmente viene associata all’idea di lampadine a LED, ossia “troppo intensa, molto puntiforme, relativamente poco diffusa e piuttosto fredda (nel caso della luce fredda) o finta (nel caso di quella calda). 

Dopo un paio di aggiornamenti importanti per risolvere alcuni problemi, l'app Philips Hue adesso funziona correttamente. Accendere e spegnere le lampadine è facile e veloce e non abbiamo trovato nessuna complicazione nell’impostare i colori e la luce a nostro piacimento. Infine, Philips Hue si integra con un numero impressionante di servizi di terze parti, permettendo di far comunicare facilmente le lampadine intelligenti con il resto della vostra smart home.

Avrete bisogno del bridge Philips Hue collegato al router per far funzionare le luci.

Avrete bisogno del bridge Philips Hue collegato al router per far funzionare le luci.

Non ci è piaciuto

Le lampadine Philips Hue sono ancora molto più costose delle loro equivalenti non intelligenti. Se decidete di iniziare a sviluppare il vostro sistema d’illuminazione intelligente, considerate di utilizzarne tutte le funzionalità evolute, altrimenti avrete speso soldi per niente. 

Spesa che tra l’altro aumenta nel momento in cui decidete di configurare un ecosistema completo che comprenda tutta la casa. Gli interruttori della luce aggiuntivi possono costare quanto le lampadine stesse, ma senza di loro sarà necessario estrarre costantemente il telefono dalla tasca (o cercarlo per casa) per accendere e spegnere le lampadine. 

Scegliendo di non acquistarle si andrebbero ad utilizzare i classici interruttori elettrici per comodità, il che vanificherebbe parzialmente l’installazione di costose luci intelligenti.

Verdetto

Se siete pronti a investire nell'ecosistema Hue di Philips, farete affidamento sulla migliore soluzione di illuminazione intelligente ad oggi in circolazione. 

Philips offre quasi tutto il necessario per creare un sistema di illuminazione intelligente e la sua integrazione con servizi di terze parti consente di colmare qualsiasi carenza. 

Ma non sarà sufficiente acquistare qualche lampadina, il bridge è obbligatorio e senza gli interruttori l’esperienza di utilizzo sarà drasticamente limitata, finendo per sprecare lo sforzo economico necessario per l’installazione di Philips Hue.

 Leggi anche la recensione completa di Google Pixel 4 XL

Licenza Windows 10 Pro a meno di dieci euro? Sì grazie

Le migliori offerte per la fibra: i migliori operatori e le migliori offerte per fibra ottica e connessioni Internet veloci