Skip to main content

Recensione Oppo Reno 2

La nuova gamma Oppo Reno è qui

Oppo Reno 2
(Image: © Future)

Il nostro verdetto

Oppo Reno 2 è un buon prodotto di fascia media e offre funzioni di qualità ad un prezzo competitivo. Tuttavia non offre le prestazioni né monta una fotocamera all’altezza dei precedenti modelli dell’azienda. In definitiva non introduce nulla di innovativo.

Pro

  • Fotocamera discreta
  • Design
  • Ricarica rapida

Contro

  • Scarsa autonomia
  • Prestazioni non all’altezza dei predecessori

Oppo ha reso disponibile Oppo Reno, Oppo Reno 10x Zoom e, successivamente, Oppo Reno Z (uno smartphone entry-level) a giugno del 2019. Dopo soli quattro mesi immette nel mercato due nuovi smartphone: Oppo Reno 2 e Reno 2Z.

Questi ultimi non sono versioni aggiornate dei modelli di giugno ma vanno solo a completare la linea di prodotti Oppo nella fascia media.

Potreste chiedervi quale sia la differenza tra questi modelli ma, francamente, sono pressoché identici. Nel corso della recensione scriveremo anche in merito alle (poche) differenze tra i due.

 Prezzo e disponibilità 

 Oppo Reno 2 è disponibile a partire da 465 euro su Amazon, durante la stesura di questa recensione. 

Design

Il design del Reno 2 è pressoché identico a quello del Reno e del Reno 10x Zoom, non che sia un demerito dato che resta sicuramente gradevole ma speravamo in qualcosa di nuovo.

Una delle funzioni che abbiamo gradito di più è stata la fotocamera frontale a scomparsa; questa scelta evita il tipico foro sullo display e il meccanismo in esame si comporta molto bene (a differenza di quello del Samsung Galaxy A80). Oppo ha anche inserito un sensore che rileva un’eventuale caduta facendo ritrarre il sensore.

La fotocamera a scomparsa del Reno 2Z, a differenza del “fratello maggiore”, ha un classico meccanismo verticale, quindi non troverete alcuna “pinna di squalo” qui.

(Image credit: Future)

Come i precedenti modelli Reno anche qui è assente il blocco della fotocamera posteriore; il pannello risulta liscio proprio come il display eccezion fatta per l’O-dot che protegge i sensori quando lo smartphone viene appoggiato su una superficie.

I pulsanti del volume si trovano sul bordo sinistro mentre il pulsante d’accensione sulla destra; il bordo inferiore ospita l’ingresso per le cuffie e la porta USB-C. Oppo Reno 10x Zoom non dispone di un jack e siamo contenti che Oppo lo abbia integrato in questi modelli.

(Image credit: Future)

Le dimensioni del dispositivo sono 16 x 7,43 x 0,85 cm (0,95 se consideriamo O-dot); si tiene facilmente con una mano ma raggiungere tutti i pulsanti può essere difficile. Inoltre pesa circa 189 grammi.

Display

 Il display AMOLED del Reno 2 misura 6,5 pollici e vanta una risoluzione Full HD+ da 1080x2400 pixel. 

(Image credit: Future)

La luminosità massima è “abbagliante”, i colori sono vividi e la qualità generale è ottima. Non si può paragonare al display 4K di Sony Xperia 1 ma rimane comunque un ottimo schermo.

L’assenza del notch o del foro per la fotocamera facilita la visione dei contenuti e il gaming.