Skip to main content

Recensione Garmin Forerunner 945

L'orologio da corsa definitivo

Garmin Forerunner 945 recensione
(Image: © TechRadar)

Il nostro verdetto

Garmin Forerunner 945 offre tutto ciò di cui un professionista della corsa dovrebbe aver bisogno e molto altro. Probabilmente non utilizzerete mai tutte le funzioni, ma se la corsa è il vostro obiettivo e vi state allenando ad alto livello, allora questo è l'orologio che fa per voi. Tutti gli altri dovrebbero probabilmente guardare altrove.

Pro

  • Localizzazione GPS e rilevamento frequenza cardiaca molto precisi
  • Utili mappe a colori
  • Eccellente autonomia

Contro

  • Costoso
  • Monitoraggio del nuoto approssimativo
  • Design spartano

La gamma di orologi Garmin si è ampliata così tanto da farvi bruciare abbastanza calorie nel solo tentativo di scegliere quello giusto. La linea Fenix è ancora la migliore nel multisport, mentre i modelli Vivomove, Vivoactive e Venu (sì, sono tutti orologi diversi) hanno ciascuno delle caratteristiche uniche.

Tuttavia, quando si tratta correre, la linea Forerunner è ancora la regina incontrastata, e tra gli smartwatch che ne fanno parte, il Garmin Forerunner 945 è il migliore.

Il 945 è una vera e propria forza della natura, dotato di ogni funzionalità ed optional che un corridore possa desiderare. Volete monitorare la vostra capacità di adattamento (acclimatazione) ad alte temperature o in alta quota? Detto fatto. Misura del carico di allenamento? Presente. Tempo di recupero? Eccolo. Servizio Garmin Pay per comprarvi un frullato proteico alla fine della corsa? Andatei avanti e avvicinate il vostro polso a quel terminale di cassa amici miei. Ve lo siete guadagnato!

Del resto potreste non aver bisogno del 945. Data la grande varietà nella gamma di Garmin, potreste 'scendere' di livello optando ad esempio per il Garmin Forerunner 935 o il Garmin Forerunner 645 ed avere ancora a disposizione la maggior parte delle funzioni principali.

Vale dunque la pena acquistare il Garmin Forerunner 945? Ecco la nostra recensione completa.

Garmin Forerunner 945 prezzo e disponibilità

  • Già disponibile
  • Costo 599€ , disponibile a volte a un prezzo ridotto 

Garmin Forerunner 945 è arrivato nell'aprile 2019 ad un prezzo di 599€. Sono un sacco di soldi per un orologio sportivo, ma qui si paga l'intera gamma di funzioni Garmin, il tutto avvolto in un potente orologio GPS.

Per fortuna, a volte può essere trovato a un prezzo ridotto da alcuni rivenditori. Negli Stati Uniti, ad esempio, è stato recentemente disponibile per 490 dollari. In questo modo, il prezzo è di circa 100 dollari in meno rispetto al Garmin Fenix 6 e 100 dollari in più rispetto al Garmin Forerunner 935.

Non essendo trascorso troppo tempo dalla data d’uscita del 945, il suo prezzo non scenderà  più in basso di così ancora per un pò. Dopotutto, questo è l'orologio da corsa di punta di Garmin.

(Image credit: TechRadar)

Design e display

  • Buona visibilità dello schermo 
  • Display da 1,2 pollici con risoluzione 240 x 240 pixel 
  • Costruzione robusta ma la cinghia dà un pò fastidio 

Garmin ha iniziato a produrre orologi sportivi alla moda, in particolare con il suo recente smartwatch Garmin Venu, ma il 945 rimane fedele a un design più tradizionale e robusto. È disponibile in una sola misura di cassa (47 x 47 x 13,7 mm) e in due colori (nero con cinturino nero, o nero con cinturino blu).

Non è certamente enorme come il Fenix 6X, ma è comunque... un pò troppo grande, ingombrante, rischiando di rimanere ai margini del mercato femminile. Sicuramente non si sono rivolti a Patek Philippe per questo modello, ma è perfettamente funzionale per svolgere i suoi compiti.

Ci sono cinque pulsanti intorno allo schermo, tre a sinistra e due a destra, tutti necessari per navigare tra le opzioni dell'interfaccia utente e ognuno dei quali restituisce un click soddisfacente. Qui non abbiamo touchscreen, e avendo passato troppo tempo a digitare con le dita sudate su altri orologi, abbiamo apprezzato la decisione di Garmin di abbandonare del tutto il touchscreen. A volte i pulsanti sono semplicemente migliori.

(Image credit: TechRadar)

Garmin utilizza una tecnologia di visualizzazione transflettiva per il suo schermo da 1,2 pollici, che ha l'effetto di renderlo più visibile alla luce del sole. C'è anche una retroilluminazione, che può essere attivata con la pressione del pulsante in alto a sinistra, o automaticamente con un giro di polso, anche se di default è impostata solo per gli allenamenti (risultando utile per le corse serali e le sessioni in piscina).

Garmin Forerunner 945 è dotato di una fascia in silicone che si fissa in modo sicuro ma può essere fastidioso da togliere e indossare. Una volta messo al polso, però, non va da nessuna parte.

Il cardiofrequenzimetro sul lato inferiore dell'orologio sporge sempre leggermente per offrire un migliore contatto sulla pelle.

Con un peso di 50g, il Forerunner 945 è abbastanza leggero, e nel complesso non è scomodo da indossare. C'è la possibilità di monitorare il sonno, quindi si potrebbe indossare a letto, ma pur essendo abituati a indossare l'orologio quando dormiamo, abbiamo trovato il 945 un po' troppo grande.

Il lato positivo del design robusto e poco appariscente è che questo orologio dà l’impressione di poter resistere a qualsiasi urto. L'acqua è classificata a 5ATM, e l'abbiamo indossato nuotando più volte e non abbiamo riscontrato problemi.