Dell XPS 13 Plus recensione

Dell XPS 13 Plus è eccellente sotto molti punti di vista, ma manca qualcosa

A Dell XPS 13 Plus on a table
(Image: © Future)

Verdetto

Dell XPS 13 Plus manifesta la forte volontà del produttore di proporre qualcosa di nuovo e, tutto sommato, riesce piuttosto bene nell'intento. È elegante, leggero, raffinato e presenta alcune scelte di design davvero intriganti che lo rendono superiore al già ottimo Dell XPS 13 per stile e bellezza. Tuttavia, in termini pratici, Dell XPS 13 Plus non riesce a raggiungere il livello degli altri modelli della gamma XPS e ha diversi problemi di accessibilità.

Pros

  • +

    Design bello e leggero

  • +

    Schermo OLED con cornici sottili

  • +

    Ottima tastiera

  • +

    Audio di qualità

Cons

  • -

    Scalda facilmente

  • -

    La touchbar e il touchpad sono terribili per gli ipovedenti

  • -

    Webcam non HD

  • -

    Poche porte mal posizionate

Perché puoi fidarti di TechRadar I nostri esperti revisori trascorrono ore a testare e confrontare prodotti e servizi in modo che tu possa scegliere il meglio per te. Scopri di più su come testiamo.

Dell XPS 13 Plus: Recensione in due minuti

Dell XPS 13 Plus è un'interessante rivisitazione dell'ottimo Dell XPS 13, rispetto al quale propone un design completamente rivoluzionato.

Dell XPS 13 (fine 2020) è uno dei portatili più apprezzati in assoluto da riviste di settore e utenti, oltre a essere uno dei migliori Ultrabook che abbiamo mai provato. Per questo il successo di XPS 13 Plus, proposto da Dell come una versione rinnovata del suo famoso portatile da 13, non è affatto scontato. 

Dell XPS 13 Plus dimostra perché, a volte, vale la pena di correre questi rischi: il risultato è uno dei portatili più belli che abbiamo visto. Lo chassiss è elegante e ben costruito con delle finiture davvero bellissime, la tastiera veloce e reattiva, il touchpad in vetro quasi invisibile e le cornici ultrasottili che circondano lo schermo sono praticamente impercettibili. Complessivamente, XPS 13 Plus è un portatile di rara raffinatezza e, se si trattasse semplicemente di una questione di stile, sarebbe senza dubbio uno dei migliori portatili del 2022.

Il prezzo di Dell XPS 13 Plus parte da 1.499 euro per la variante base con CPU Intel Core i5, 8GB di RAM, SSD da 512 e schermo HD non-touch. Sono disponibili diverse configurazioni che consentono di scegliere componenti più avanzati per ciascun comparto, compreso lo schermo disponibile nella variante touchscreen OLED.

Tuttavia, al di là del grande impatto visivo che lo caratterizza, Dell XPS 13 presenta diverse imperfezioni. Ad esempio il touchpad, visivamente straordinario, a volte è molto scomodo da usare nonostante il feedback aptico. La barra touch posta nella parte superiore della tastiera presenta lo stesso problema, ma in questo caso si nota ancora di più visto che manca del tutto il feedback.

Le sue prestazioni sono eccellenti e indipendentemente dalla variante scelta si possono gestire facilmente le attività di base senza dover stare a contare le finestre di Chrome aperte. Detto questo, Dell XPS 13 Plus risulva notevolmente indietro rispetto ad altri Ultrabook. Per fortuna, grazie alle CPU Intel, pur non essendo un portatile da gaming è comunque in grado di gestire bene molti giochi (a meno che non decidiate di giocare a Hitman 3 o Cyberpunk 2077 in 4K).

La webcam ha una risoluzione piuttosto bassa (720p) e non dispone di funzioni particolari, ma questo è il prezzo da pagare se volete avere un portatile con delle cornici super sottili. La durata della batteria discreta ma non regge il passo rispetto a molti Ultrabook certificati Intel Evo, con una media di poco superiore alle sei ore.

Nel complesso, Dell XPS 13 Plus è un portatile straordinario, ma ha qualche problema di progettazione che potrebbe costargli caro, soprattutto se messo a paragone con la variante uscita nel 2020. Un vero peccato.

Dell XPS 13 Plus: Prezzo e disponibilità

Dell XPS 13 Plus

Dell XPS 13 Plus (Image credit: Future)
  • Disponibile in italia
  • Prezzo in linea con altri Ultrabook

Essendo un Ultrabook, il prezzo per la variante base di Dell XPS 13 Plus è piuttosto accessibile e parte da 1.499 euro. Il modello che abbiamo testato è una delle varianti di fascia alta con schermo OLED, processore Intel Core i7 e 16GB di RAM, e per acquistarla bisogna sborsare 1998,99 euro (prezzo di listino Dell).

Nonostante la cifra possa sembrare eccessiva, considerando la qualità costruttiva e i componenti di ultima generazione (oltre al display che di per se ha un costo elevato), risulta tutto sommato coerente. 

La variante più costosa in assoluto con processore Intel Core i7 1280P di dodicesima Gen, 32GB di RAM, SSD da 2TB e schermo Touch tocca i 2.500 euro. Ancora una volta, stiamo parlando di un portatile ultraleggero costruito magnificamente con componenti di ultima generazione e il prezzo rimane in linea con quello di altri Ultrabook della stessa caratura. 

  • Prezzo: 4 / 5

Dell XPS 13 Plus: Design

Dell XPS 13 Plus

Dell XPS 13 Plus (Image credit: Future)
  • Leggero ed elegante
  • Ottima la tastiera, meno il touchpad e la touchbar
  • Pessima selezione di porte

Una delle qualità distintive di Dell XPS 13 Plus è il suo splendido design. Dal momento in cui abbiamo posato gli occhi su questo portatile al suo arrivo in redazione, abbiamo capito che Dell aveva davvero fatto centro. La finitura color grafite che risulta noiosa su quasi tutti gli altri portatili, su Dell XPS 13 Plus dona un tocco di classe e raffinatezza. Lo chassis realizzato in alluminio a basso contenuto di carbonio è ben costruito e solido, oltre a rispettare l'ambiente.

Dell XPS 13 Plus: specifiche

Ecco la configurazione del Dell XPS 13 Plus inviato a TechRadar per la recensione: 

CPU: Intel Core i7-1280P
Grafica: Iris Xe Graphics
RAM: 16GB LPDDR5
Schermo: 13.4-pollici, 3456x2160p, 60Hz, OLED, Touch, Anti-Reflect, 400 nit
Archiviazione: 512GB M.2 PCIe SSD
Porte: 2 x Thunderbolt 4
Connettività: Wi-Fi 6, Bluetooth 5.2
Webcam: 720p, 30 FPS HD
Peso: 1.26 kg
Dimensioni: 29.54 x 19.91 x 1.52 cm
Batteria: 55 WHr

Il modello che abbiamo testato è equipaggiato con un display OLED che produce immagini straordinarie, soprattutto quando si trattava di film e giochi. C'è anche una modalità HDR che può essere attivata e disattivata con una differenza di risoluzione sorprendente.

La tastiera presenta un design edge-to-edge ed è fatta su misura per chi scrive molto. I tasti sono grandi e hanno un feedback meccanico soddisfacente nonostante non siano meccanici. Nonostante la mancanza di spazio tra i tasti dovuta al formato super compatto della tastiera gli errori di battitura sono rarissimi. XPS 13 Plus è senza dubbio uno dei migliori portatili per scrittori che abbiamo testato nel 2022.

Ci sono altre due caratteristiche di Dell XPS 13 Plus che meritano attenzione: il trackpad e la nuova touch bar. Il poggiapolsi è realizzato interamente in Gorilla Glass, compreso il trackpad stesso; per questo il pad utilizza un feedback aptico anziché meccanico risultando sempre scattante e preciso.

Dell XPS 13 Plus

(Image credit: Future)

È estremamente ben progettato e si può persino aumentare l'intensità degli input tattili per renderlo ancora più reattivo. Sebbene la maestria con cui è stato realizzato il touchpad sia ammirevole, non si può fare a meno di chiedersi che senso abbia non avere dei bordi ben definiti che ne indichino la posizione.

Lo stesso vale per la touch bar, ma in questo caso la problematica si fa sentire maggiormente. La touch bar funge sia da tasto di scelta rapida che da tasto F nella parte superiore della tastiera. A differenza del trackpad però, la touch bar non ha un feedback aptico, il che non consente di utilizzarla con sicurezza e costringe a verificare che ciascun input vada a buon fine.

È inoltre necessario premere il tasto "Fn" per passare dai tasti di scelta rapida ai tasti F, operazione che a volte può risultare un po' macchinosa. L'assenza di un design tradizionale sia per il trackpad che per la touch bar rappresenta un serio problema di accessibilità per chi ha problemi di vista, dato che risulta piuttosto difficile individuare il perimetro esatto della superficie touch. 

Dell XPS 13 Plus è dotato di cornici sottilissime che ne esaltano il design elegante e aumentano in modo significativo la superficie dello schermo. Anche il sistema audio è incredibile, con una configurazione a quattro altoparlanti che produce suono forte e chiaro.

La webcam ha una qualità leggermente superiore alla media ma la risoluzione si ferma a 720p. Il sistema di ventilazione è leggermente inferiore alla media e XPS 13 Plus tende a scaldarsi molto rapidamente, a meno che non si attivi la modalità "Cool".

La selezione di porte è, in poche parole, ridicola, soprattutto per un Ultrabook. Ci sono solo due slot USB Type-C che includono la porta di ricarica. Il portatile è dotato di due adattatori, uno per l'USB Type-A e l'altro per il jack audio. Se da un lato questo offre più opzioni, dall'altro significa che entrambi gli adattatori inseriti impediscono di ricaricare il portatile.

  • Design: 3 / 5

Dell XPS 13: Prestazioni

Dell XPS 13 Plus

(Image credit: Future)
  • Scalda molto
  • Regge bene il multitasking
  • Consente di giocare, anche se in modo limitato

La ventilazione sta diventando un ostacolo importante per molti portatili compatti con CPU potenti. Il surriscaldamento arriva subito anche con attività come lo streaming di film, la gestione di più schede del browser o documenti di lavoro e persino nei giochi meno impegnativi.

Dell XPS 13 Plus non fa eccezione e si surriscalda in pochi minuti, bloccando o interrompendo giochi e persino i benchmark. Il problema peggiora soprattutto quando il portatile è collegato e la CPU può spingere al massimo, e si attenua solo quando si attiva la modalità "Cool" nell'app My Dell (a discapito delle prestazioni). 

Quando non è troppo caldo, il portatile è in grado di eseguire la maggior parte dei giochi di fascia bassa e media senza problemi.

Benchmark

Here's how the Dell XPS 13 Plus performed in our suite of benchmark tests:

3DMark: Night Raid: 15,179; Fire Strike: 4,713; Time Spy: 1,772; Wildlife Unlimited: 12,367
Cinebench R23 Multi-core: 9,043 punti
GeekBench 5: 1,490 (single-core); 8,175 (multi-core)
PCMark 10 (Home Test):
4,587 punti
Battery Life (test dei film di Techradar): 6 ore e 26 minuti
Civilization VI (1080p, High): 180 fps; (1080p, Low): 45 fps

Giochi come Civilization VI o Octopath Traveler girano a 45 FPS stabili con impostazioni alte. Il  primo ha raggiunto i 180 FPS con impostazioni alte, un risultato eccellente per un portatile compatto con grafica integrata. 

Tuttavia, quando si tratta di titoli più impegnativi come Warhammer III, il gioco gira a malapena e crasha quando la temperatura sale troppo.

Per quanto riguarda gli altri benchmark, XPS 13 Plus si comporta piuttosto bene, ma ha ottenuto punteggi inferiori rispetto a molti dei suoi concorrenti. Nel PCMark10 Home, dedicato alle attività lavorative più banali, XPS ha ottenuto risultati peggiori rispetto ai suoi concorrenti.

Considerando la fascia di prezzo XPS 13 Plus rischia di rimanere in ombra se paragonato a portatili come il nuovo Apple MacBook Air (M2, 2022).

Nonostante non brilli nei benchmark, XPS 13 Plus riesce comunque a gestire abbastanza bene la maggior parte delle attività di base e non abbiamo riscontrato alcun segno di rallentamento durante la nostra giornata di lavoro. A meno che non vogliate giocarci o usare software molto pesanti in multitasking, potete stare tranquilli.

  • Prestazioni: 3 / 5

Dell XPS 13 Plus: Autonomia

Dell XPS 13 Plus

Dell XPS 13 Plus (Image credit: Future)
  • Autonomia mediocre
  • Ricarica veloce

Dopo aver eseguito la nostra suite di test sulla batteria, abbiamo scoperto che il Dell XPS 13 Plus ha un'autonomia di circa sei ore e mezza. La durata della batteria è sufficiente per una giornata di utilizzo, ma rispetto ad altri Ultrabook della stessa fascia di prezzo, sei ore sono un po' poche.

Tuttavia, il tempo di ricarica è eccellente: ci vuole meno di un'ora per caricare quasi completamente la batteria.

  • Autonomia: 3.5 / 5

Dovreste comprare Dell XPS 13 Plus?

Dell XPS 13 Plus

Dell XPS 13 Plus (Image credit: Future)
Swipe to scroll horizontally
PrezzoLa variante base ha un prezzo piuttosto accessibile e si trova facilmente in Italia4 / 5
DesignIl design è spettacolare, ma le porte sono insufficienti e la ventilazione non tiene il passo dell'hardware3 / 5
PrestazioniQuando le temperature non sono eccessive le prestazioni sono pienamente nella media3 / 5
AutonomiaAutonomia discreta ma inferiore rispetto ad altri Ultrabook, per fortuna la ricarica è molto veloce3.5 / 5

Compratelo se...

Volete un Ultrabook leggero ed elegante
Basta guardarlo per capire quanto sia sottile e bello questo portatile. Il design di XPS 13 Plus è uno spettacolo, con una struttura ultra-sottile e leggera e uno chassis elegante con una verniciatura che rende i colori argento e nero, normalmente noiosi, molto più affascinanti.


Volete cornici sottili e una tastiera elegante
Le cornici sono super sottili e esaltano la qualità dello schermo. La tastiera non ha solo un aspetto magnifico ma offre un ottimo feedback per la scrittura.

Volete uno schermo OLED
Le versioni più costose di XPS 13 Plus sono dotate di uno schermo OLED che rende il display straordinario, indipendentemente da ciò che viene visualizzato. Inoltre, è possibile attivare l'HDR per renderlo ancora più nitido e chiaro.

Non compratelo se...

Siete ipovedenti
Il design trasparente di touchbar e touchpad li rende molto difficili da vedere per chi ha problemi di vista, anche a causa della mancanza di una delimitazione fisica delle superfici touch.

Cercate un portatile che non scalda
La scarsa ventilazione di XPS 13 Plus ne ostacola le prestazioni, quindi se cercate un portatile da mettere sotto pressione senza che vada in ebollizione vi consigliamo di guardare altrove.

Considerate anche

Image (Si apre in una nuova scheda)

HP Elite Dragonfly G2
Si tratta di un'opzione più costosa essendo un dispositivo 2-in-1, ma è elegante e raffinato, ha una durata della batteria superiore a quella del Dell XPS 13 Plus e dispone di un display 4K. Se siete disposti a pagare il sovrapprezzo, ci sono poche scelte migliori.

Recensione HP Elite Dragonfly G2 (Si apre in una nuova scheda)

Image (Si apre in una nuova scheda)

Acer Swift 5 (2022)
Si tratta di un'eccellente opzione di fascia media per chi ha bisogno di un Ultrabook con prestazioni di alto livello, un'ottima durata della batteria e un bel design. Tuttavia, la tastiera è un po' scivolosa e, nonostante l'ottima qualità dello schermo, soffre molto i riflessi.

Recensione Acer Swift 5 (2022) (Si apre in una nuova scheda)

Image (Si apre in una nuova scheda)

Razer Book 13
Sebbene Razer sia nota per i suoi portatili gaming, con il Razer Book 13 l'iconica azienda si è rivolta al settore professionale e ha realizzato uno dei migliori computer portatili da lavoro in assoluto, che parte addirittura da un prezzo inferiore a quello dell'Acer Swift 5.

Dell XPS 13 Plus: Report Card

Marco Silvestri
Senior Editor

Marco Silvestri è un Senior Editor di Techradar Italia dal 2020. Appassionato di fotografia e gaming, ha assemblato il suo primo PC all'età di 12 anni e, da allora, ha sempre seguito con passione l'evoluzione del settore tecnologico. Quando non è impegnato a scrivere guide all'acquisto e notizie per Techradar passa il suo tempo sulla tavola da skate, dietro la lente della sua fotocamera o a scarpinare tra le vette del Gran Sasso.

Con il supporto di