Skip to main content

Xiaomi Mi 11T Pro confermato, lancio atteso a breve

Xiaomi Mi 10T Pro
Xiaomi Mi 10T Pro. (Image credit: Future)

Come di consueto Xiaomi si prepara a lanciare una versione più accessibile del suo top di gamma Xiaomi Mi 11, che quest'anno si chiamerà Xiaomi Mi 11T. Un documento regolatorio trapelato in questi giorni sembra darne la conferma, anche se al suo interno si parla solo della variante Pro.

Come riportato sull'account Twitter di @stufflistings un dispositivo che risponde al nome di Xiaomi Mi 11T Pro ha appena ricevuto la certificazione in Malesia. Lo stesso smartphone è stato certificato dalla Federal Communications Commission (FCC) statunitense nei mesi scorsi, anche se nel documento non veniva menzionato il nome (Mi 11T Pro).

Di norma le certificazioni vengono approvate a poche settimane dal lancio sul mercato, quindi non dovrebbe mancare molto all'arrivo di Xiaomi Mi 11T Pro (e probabilmente Xiaomi Mi 11T).

Xiaomi Mi 11

The Xiaomi Mi 11. (Image credit: Future)

Cosa sappiamo finora

Xiaomi Mi 10T e Xiaomi Mi 10T Pro sono stati svelati nella seconda metà del 2020, quindi ha senso aspettarsi che le varianti T della serie Mi 11 seguano un percorso simile nel 2021 per evitare di entrare in competizione con i modelli standard.

Da quello che sappiamo dovrebbe trattarsi di smartphone di buon livello equipaggiati con display OLED da 120Hz, fino a 12GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione interna. I rumor parlano anche di un una fotocamera posta sotto al display e della presenza di un sistema UWB (ultra-wideband).

Le differenze principali tra la variante standard e quella Pro dovrebbero risiedere nelle specifiche del comparto fotografico e probabilmente nel processore, che per Xiaomi Mi 11T Pro dovrebbe essere il top di gamma Snapdragon 888.

A differenza di quanto avvenuto con le serie 9T e 10T, quest'anno non sembra esserci una versione Lite anche se non possiamo escludere che venga lanciata in un secondo momento.