Xbox One, ecco i migliori giochi in arrivo presentati all'E3

Immagine: Microsoft

Dopo un 2018 che non ha brillato in quanto a titoli di grande rilievo, Microsoft è pronta a cambiare rotta per questo 2019. Sì, avete capito bene: quest'anno sarà pieno di giochi davvero interessanti per Xbox One.  

Come facciamo a esserne così sicuri? Abbiamo potuto vederli in prima persona durante la conferenza di Microsoft all'E3 2019 che si è svolta domenica 9 giugno.  

All'evento di quest'anno abbiamo visto tantissimi giochi, sia esclusive Xbox che titoli disponibili anche su altre piattaforme. Vediamo i titoli più interessanti di questo E3 2019 per Xbox One e anche quei titoli che arriveranno sulla prossima generazione di console Microsoft, nome in codice Project Scarlett, che arriverà nel 2020 durante il periodo natalizio. 

Halo Infinite

Cari lettori, Master Chief è tornato. In un nuovo trailer di Halo Infinite, vediamo Chief uscire da un lungo periodo di ibernazione e si trova faccia a faccia con...beh non vi roviniamo la sorpresa, scopritelo da soli nel video! 

Halo Infinite è stato presentato praticamente in chiusura della conferenza di Microsoft, subito dopo l'annuncio della nuova console, Project Scarlett. Sia Halo Infinite che la prossima Xbox arriveranno alla fine del 2020.   

Cyberpunk 2077

Non sapevamo se durante la conferenza si sarebbe parlato dell'ormai attesissimo Cyberpunk 2077 di CD Project Red. Come sapete, si tratta di un titolo che aspettiamo da anni e abbiamo comunque avuto modo di vedere più immagini di questo gioco. Visto che Sony non c'era, Microsoft ne ha approfittato e ha calato il suo asso nella manica. Prima un trailer con riferimenti alla storia del gioco e poi addirittura Keanu Reaves sul palco per il più importante annuncio di tutto l'E3 2019: Cyberpunk 2077 uscirà il 16 aprile 2020. 

Non c'è che dire, siamo davvero impazienti!

Star Wars: Fallen Order

Se speravate che ci fosse un gioco ad accompagnare l'uscita al cinema del nuovo capitolo di guerre stellari "Star Wars Episodio IX: L'Ascesa di Skywalker", siete fortunati: EA e Respawn Entertainment stanno lavorando per portare nei negozi Star Wars Jedi: Fallen Order to life.

Nel trailer mostrato durante l'evento Microsoft all'E3 2019, si vede il protagonista del gioco, Cal Kestis, affrontare un AT-AT sul pianeta Kashyyyk prima di imbattersi nel leader dei Ribelli di Onderon, il noto spaccaculi Saw Gerrera.

 Gears 5

Il quinto capitolo della saga di Gears of War (abbreviato in Gears 5 questa volta), arriverà a breve, il 10 settembre per essere precisi o quattro giorni prima se acquistate l'Xbox Game Pass Ultimate. A livello di trama non abbiamo ricevuto grandi novità, ma Microsoft ha rivelato una nuova modalità co-op a tre giocatori (a detta di Microsoft perfetta per giocare con gli amici seduti sul divano) chiamata Escape (fuga) dove si dovrà fuggire da un'area infestata dalle Locuste. 

Bleeding Edge

Bleeding Edge è il primo titolo di Ninja Theory da quando lo studio è stato acquisito da Microsoft, come annunciato all'E3 2018. A differenza del loro ultimo gioco, Hellblade: Senua’s Sacrifice, un titolo molto carico emotivamente, Bleeding Edge è un caotico e "solare" gioco multiplayer 4 contro 4. Qui sotto potete vedere il primo video di questo gioco, non è molto quindi, al momento, possiamo fare solo delle ipotesi su come sarà.

Minecraft Dungeon

Minecraft Dungeon, una lieta sorpresa durante l'evento Microsoft, è il risultato di quando si decide di unire un gioco di esplorazione come quello di Mojang con un titolo dalle dinamiche simili a quelle di Diablo 3.

In pratica abbiamo un RPG first action per bambini con una buona caratterizzazione dei personaggi.

 Phantasy Star Online 2

Phantasy Star Online 2 è il seguito dell'originale Phantasy Star Online uscito su Dreamcast nel lontano 2000. L'idea di un sequel non è nuova, il primo è uscito nel 2012 in Giappone ed è stato anche sviluppato per PS Vita (2013), PlayStation 4 (2016 e Nintendo Switch (2018). Questo nuovo sequel pare davvero promettente.

Questo RPG online free-to-play avrà aree casuali, eventi e aree multiparty dove possono partecipare fino a 12 giocatori. L'arrivo di questo titolo è previsto per il 2020.

Microsoft Flight Simulator

Microsoft Flight Simulator si è preso una lunga pausa di 5 anni, ma ora è pronto a tornare con una bellissima grafica in 4K nel 2020. Come da tradizione, sarà possibile volare sopra i paesaggi più famosi del mondo aiutati da dati satellitari e dall'IA di Azure: del resto è questa l'essenza di questo simulatore di volo.

Il gioco sarà prima disponibile su Windows 10 con Xbox Game Pass il prossimo anno e poi sbarcherà su Xbox one successivamente.

Wasteland 3

Il primo titolo della serie, un RPG post apocaliptico che è stata la base di partenza per la saga di Fallout, è uscito nel 1988. Un sequel poi è uscito nel 2014, Wasteland 2 sviluppato dallo studio inXile Entertainment, e questo Wasteland 3 è il terzo capitolo della saga.

Aspettatevi gli stessi combattimenti tattici e isometrici oltre a scelte ardue da compiere mentre esplorate il mondo brutale di Colorado Nation.

Blair Witch

Dite la verità, avreste mai pensato che sarebbe uscito un gioco basato sul film del 1999 "The Blair Witch Project" che ha rivoluzionato il cinema horror? Noi onestamente no, ma evidentemente ci sbagliavamo. Infatti Boober team, studio che ha già sviluppato il gioco horror psicologico Layers of Fear, pare davvero la scelta giusta per creare un gioco terrificante in prima persona ispirato alla strega di Blair.  

In questo gioco potrete esplorare i poco rassicuranti boschi del film e condurre la vostra indagine muniti della vostra fidata videocamera. Speriamo di saperne di più su questo gioco prima della data d'uscita, il 30 agosto 2019. 

Elden Ring

Le voci di corridoio si sono rivelate esatte: il  misterioso gioco, frutto della mente dietro Dark Souls e Bloodborne Hidetaka Miyazaki, che prende ispirazione dalle Cronache del ghiaccio e del fuoco di George R.R. Martin, adesso ha un trailer.

Elden Ring è un action RPG fantasy, ma il trailer non dice molto di più. Si vedono alcuni personaggi in pose piuttosto evocative, con una narrazione dallo stile simile a quello visto su Dark Souls. Il titolo, una co-produzione di Bandai-Namco e FromSoftware, non ha ancora una data di uscita.  

Ori and the Will of the Wisps

Lo strano platform di Microsoft è tornato, e durante l'evento dell'azienda di Redmond abbiamo visto un nuovo trailer e una data di uscita: 11 febbraio 2020.  Il primo Ori è un gioco che gli appassionati hanno da subito apprezzato, sin da quando il gioco indie fece capolino tra i primi titoli per Xbox One. Ori si è conquistato una platea di affezionati grazie alle piattaforme piene di insidie e alla struggente storia di una creatura abbandonata in cerca della propria famiglia.  

Nel corso del gioco, Ori acquisiva abilità che gli consentivano di esplorare nuove aree della foresta e probabilmente il prossimo capitolo avrà dinamiche simili. Se siete appassionati di platform con una bellissima ambientazione e un po' particolari, allora tenete sott'occhio questo Ori and the Will of the Wisps.

Non è finita qui...

Cari lettori, non è finita qui. Siamo solo all'inizio della settimana, quindi l'E3 del 2019 è solo agli inizi. Ci aspettiamo di vedere tanti altri titoli e tanti altri trailer nel corso della settimana. Continuate a controllare sul nostro sito per essere sempre aggiornati sulle ultime novità per Xbox One. 

L’E3 2019 è il più grande evento di gaming dell'anno. TechRadar sarà presente in prima persona a Los Angeles, pronta a darvi tutte le maggiori novità della settimana, dagli epici trailer agli annunci delle date di uscita. Seguite la nostra analisi delle presentazioni e di ciò che vedremo sul palco dell'E3.